Avocadella

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
10 min
Per:
210
grammi circa

Ogni volta che apro un avocado, me ne avanza sempre un po’ che vorrei utilizzare per qualcosa di veloce, e ieri sera mi è venuta un’idea geniale: perchè non farci una crema spalmabile alle nocciole? La mia felicità nell’aver trovato il nome geniale, avocadella, è svanita dopo tre secondi di ricerche su google, quando mi sono resa conto che il nome era già stato utilizzato da altri blog. 😀 Potete modificare la ricetta come preferite: io non amo le creme troppo dolci, quindi non ho ecceduto con lo zucchero, in caso contrario aggiungetene un altro po’ o potete sostituirlo con un dolcificante a piacere. Per quanto riguarda il latte, io ho scelto quello classico, ma per una ricetta vegan, lo si puo’ sostituire con una bevanda vegetale a piacere. Io e Davide ci siamo innamorati di questa crema spalmabile ed è appena entrata nella top 3 delle mie colazioni preferite. 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per l' avocadella

100 g di avocado già pulito (circa mezzo)
30 g di nocciole tostate
40 g di latte (per la versione vegan e senza lattosio utilizzate una bevanda vegetale)
10 g di cacao
30 g di zucchero a velo

Come fare l' avocadella

In un mixer mettete zucchero a velo e nocciole.

Frullate fino a ridurre in crema.

Aggiungete l’avocado e frullate.

Aggiungete il cacao.

E infine il latte. Potete regolarvi con la quantità in base alla consistenza più o meno cremosa che volete ottenere.

Ed ecco pronta l’avocadella, da spalmare su pane, fette biscottate e così via! :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:37

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP