Crazy cake

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
30 min
Per:
10
persone

La crazy cake o torta matta è un dolce senza uova, senza latte, ne’ burro e neppure lievito, che si prepara direttamente nella teglia, usando solo una spatolina. Si versano gli ingredienti secchi, poi si fanno tre buchetti e si aggiungono gli altri ingredieni tranne l’acqua, che va versata alla fine. Infatti è detta anche three holes cake, torta tre buchi. 😀 La base di questo dolce è soffice, umida e si presta ad essere ricoperta in mille modi diversi. Io ho scelto una ganache al cioccolato e delle gocce di cioccolato bianco, ma potete davvero sbizzarrirvi con panna, mascarpone, crema, fragole o anche solo un po’ di zucchero a velo, in modo da avere un dolce vegano.

Se non vi avessi ancora convinto a provare la ricetta della crazy cake, date un’occhiata al tutorial e sono certa che vi metterete all’opera! :)

 

Ingredienti

180 g di farina
30 g di cacao
150 g di zucchero
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di aceto
80 g di olio di semi
1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
250 ml di acqua
1 pizzico di sale
Per la copertura:
200 g di cioccolato fondente
100 ml di panna
gocce di cioccolato bianco

Preparazione

Prendete una teglia del diametro di 22-24cm antiaderente o rivestita di carta da forno. Versatevi farina, cacao, bicarbonato setacciati, zucchero e sale.

Mescolate per bene e formate due buchi piccoli e uno molto più grande.

In uno dei buchi piccoli versate l’aceto, nell’altro l’aroma alla vaniglia e in quello grande l’olio.

Versate l’acqua.

Mescolate velocemente con una spatola o una frusta.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 35 minuti. Lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo tritate il cioccolato fondente.

Fate bollire la panna e versatevi il cioccolato. Mescolate fino a che non si sarà sciolto.

Versate la ganache sulla torta e livellatela con una spatola.

Decorate con le gocce di cioccolato bianco.

Ed ecco a voi una fetta della mia golosissima crazy cake! :)

Se volete, date uno sguardo al tutorial:

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo.
Lasciare un po' a temperatura ambiente prima di servire..
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:56

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 35 commenti a "Crazy cake"

(media voti:5 su 35 commenti)
  1. grazie simona! con l’arancia doveva essere squisita! 😀

  2. Ciao Elena! Oggi ho rifatto la crazy cake con una piccola variazione: ho messo 200 ml di acqua e 50 ml di succo di arancia,la buccia grattugiata di un’arancia e un pizzico di cannella (non ho messo la vaniglia)…devo dire che l’esperimento è riuscitissimo! Complimenti per il blog che seguo quotidianamente anche grazie a Telegram!

  3. sì ottavia, basta sostituire il cacao con altrettanta farina. ^_^

  4. Salve bellissima torta. . Vi chiedo si può fare senza il cacao ??

  5. aurora puoi anche non mettere nulla, o se ti piace l’accoppiata arancia-cioccolato, puoi utilizzare la buccia d’arancia grattugiata. :)

  6. Invece dell’aroma alla vaniglia cosa potrei mettere?

  7. Era comunque squisita

  8. mannaggia! :(

  9. Appena sfornata… la prossima volta che la farò utilizzerò il lievito, perché con il bicarbonato mi è venuta più bassa rispetto a quello che sarebbe dovuto essere il risultato finale.

  10. anche io ci volevo fare la sacher!! 😀

  11. Torta fatta già due volte!
    Ogni volta un successone: la prima in versione sito e la seconda trasformata in una Sacher Torte.
    Quando si parte da un’ottima base!…

  12. nessun problema sara, vai tanquilla!

  13. Ciao Elena, cambia qualcosa se al posto di mescolare gli ingredienti direttamente nella teglia si mescolano in una terrina a parte?

  14. grazie mille! <3

  15. Buonissima e facile , grazie mille,postane altre

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP