Rotolo giraffa

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
persone

Ho visto questo rotolo giraffa non so quanto tempo fa, ed era una ricetta ricorrente nella mia lista dei piatti da provare. Aspettavo di dover fare un rotolo al cioccolato, ma l’occasione non arrivava mai, fino alla settimana scorsa. 😀 Ho fatto questo rotolo giraffa per mio fratello, farcendolo con panna e nutella, come piace a lui.

Il consiglio che vi do è di non cuocerlo troppo, per evitare che si spacchi quando lo andare ad arrotolare. Detto questo, non vi resta che divertirti e provare a fare il vostro rotolo giraffa, magari per stasera che è la festa del papà! :)

Buona giornata golosauri!

Ingredienti

Per il rotolo:
3 uova a temperatura ambiente
125 g di zucchero
125 g di farina
4 g di lievito per dolci
20 g di cacao
Per la farcia:
200 ml di panna
100 g di nutella

Preparazione

In una ciotola capiente mettete le uova e lo zucchero.

Lavoratele con delle fruste elettriche o nella planetaria, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A parte setacciate farina e lievito ed aggiungeteli poco alla volta al composto, incorporandoli con una spatolina.

Mettete un po’ del composto in una sac à poche e fate un foro piccolo. Su una teglia rivestita di carta da forno, fate dei disegni, come in foto.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 3-4 minuti.

Nel frattempo aggiungete all’impasto rimanente il cacao setacciato, incorporandolo sempre con una spatola.

Togliete la teglia dal forno, versatevi sopra l’impasto e livellatelo.

Infornate nuovamente per circa 15 minuti. Il composto non dovrà scurirsi troppo.

Lasciate raffreddare coprendo con un panno bagnato e strizzato.

Capovolgete in modo da togliere la carta da forno.

A parte montate la panna ed aggiungetevi la nutella.

Capovolgete di nuovo il rotolo (su un tappetino di silicone o un altro foglio di carta da forno) e spalmatevi la farcia, lasciando i bordi liberi.

Arrotolate partendo dalla base, aiutandovi con il tappetino di silicone, e avvolgete nella pellicola.

Fate riposare in frigo un paio d’ore prima di servire il vostro rotolo giraffa.

Ne gradite una fetta? :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 4 commenti a "Rotolo giraffa"

(media voti:3 su 4 commenti)
  1. grazie a tutte! :)

  2. Bellissimo l’effetto giraffa, mi piace tantissimo. Grazie per la ricetta

  3. Magnifico!!!

  4. Bellissimo e buonissimo come tutte le tue ricette. I miei nipotini vanno pazzi per i tuoi dolci che io ti copio e metto in pratica. Siamo una famiglia di undici persone. Tutti apprezzano.

TOP