Crostata con fragole e ricotta

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
60 min
Per:
10
persone

Anche se non siamo ancora in pieno periodo di fragole, ogni tanto cedo alla tentazione e ne compro un bel cestino, per farci un dolce o anche solo un bel frullato. Qualche giorno fa in preda ai miei soliti raptus, ho agguantato mezzo kg di fragole, e la maggior parte è stata utilizzata per questa crostata con ricotta e fragole, che unisce due dei miei ingredienti preferiti in fatto di dolci. 😀

Per rendere ancora piu’ golosa questa torta, potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato bianco; mi viene l’acquolina solo a pensarci!

Buon week end a tutti! :)

Ingredienti per la crostata con fragole e ricotta

Per la pasta frolla:
350 g di farina
125 g di zucchero
125 g di burro freddo a pezzetti
2 tuorli
1 uovo intero
Per la farcia:
400 g di ricotta
300 g di fragole
130 g di zucchero
1 uovo

Come fare la crostata con fragole e ricotta

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto sabbioso.

Al centro mettete lo zucchero, i tuorli e l’uovo intero.

Impastare gli ingredienti dal centro fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvoltete nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per mezz’ora.

Sciacquate le fragole e tagliatele a fettine.

Lavorate la ricotta con lo zucchero.

Aggiungete l’uovo

e le fragole.

Stendete la pasta frolla fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.

Rivestite una tortiera del diametro di 24cm imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno. Bucherellate la pasta frolla con una forchetta.

Versate il ripieno.

Con la pasta frolla avanzata, fate le strisce decorative

ed applicatele sulla crostata di fragole e ricotta.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 40-50 minuti.

Lasciate raffreddare completamente e mettete in frigo per un paio d’ore prima di servire la vostra crostata di fragole e ricotta. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP