Patatonno

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Il patatonno è un secondo piatto a base di patate, tonno e maionese. 😀 Credo sia la ricetta per bambini più diffusa, anche perchè potete divertirvi con loro a decorare e a dare la forma al patatonno. 😀

Come decorazione io ho usato una carota tagliata in modo particolare (come vedrete nella ricetta 😛 ), se preferite potete usare anche i cetriolini tagliati a fettine e disposti come le lische di un pesce, o potete fare delle sfoglie di carote con un pelapatate e via dicendo. Insomma, potete davvero dare libero sfogo alla fantasia per bilanciare la semplicità di questo piatto. :)

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti

650 g di patate
200 g di tonno sgocciolato (4 scatolette)
150 g di maionese
sale
pepe
Per decorare:
1 carota
1 oliva nera

Preparazione

Sciacquate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Ponete sul fuoco e cuocete per 20-25 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Il tempo dipende da quanto sono grandi, voi fate una prova: infilate un coltello nelle patate, se non incontrate resistenza, le patate sono cotte. :)

Nel frattempo mettete a sgocciolare il tonno.

Schiaccate le patate con uno schiacciapatate, aggiungete il sale, il pepe ed  il tonno.

Impastate il tutto ed aggiungete la maionese (magari non tutta assieme, regolatevi fino ad ottenere la consistenza desiderata).

Trasferite su un piatto da portata

e date al patatonno la forma di n pesciolino.

 Per decorarlo potete sbizzarrirvi insieme ai vostri bambini, io ho usato un aggeggio che mi ha regalato mia cugina per natale, un mega temperamatite per carote! 😀

Fate riposare in frigo per un’ora. Ed ecco qua il mio patatonno! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 16 commenti a "Patatonno"

(media voti:4 su 16 commenti)
  1. l’occhio è una mezza oliva nera, la parte verde se non mi sbaglio è prezzemolo! 😀

  2. lo trovo molto bello! io ho il temperacarote lho preso su ebay!ma locchio lai fatto con cipolla ma quello verde cos’e’?

  3. buon appetito allora! 😀

  4. Appena finito di preparare il pescheto per stasera 😀

  5. no, ho promesso che la farò (anche se in tempi biblici a quanto pare) e quindi la farò! 😀

  6. :)ci credo… e mi sembra un buon punto di partenza il pensarci tutti i giorni ahahahah
    io comunque aspetto .. mmm o tra i vari pensieri che hai fatto c’è anche quello secondo il quale è meglio che io smetta di aspettare?! :p
    bacino
    buon inizio settimana…

    Maria Grazia

  7. mariagrazia bella ti confesso che l’ho aperto per fare una ricetta che non ho avuto il coraggio di fotografare, però anche se non ci crederai, sappi che ci penso praticamente tutti i giorni!! 😀

  8. grazie fanciulline! ormai ho un aggeggio per qualsiasi cosa! 😀
    valentina se ti piace puoi usare lo yogurt greco! :)

  9. bello bello e anche possibile per me. grazie Elenuccia bacetto

  10. Che pesciolino carino :) complimenti Ele …. questa ricetta è semplice e davvero molto carina.. come dire d’effetto! :p
    la rifarò quanto prima…
    il temperacarote non lo avevo mai visto :)
    bacino
    buon weekend
    domandina: ma il marsala che avevi comprato lo hai usato per qualcos’altro? :p io aspetto eh…

    Maria Grazia

  11. Ma che carino 😀 e Figo l’aggeggio per le carote! Non lo mai visto!!!

  12. Che idea simpatica! Ma nn si potrebbe sostituire la maionese che nn mi piace cn qualcos’altro? Grazioso il temperamatite per verdure! :-)

  13. meno male! 😀 😀

  14. @Elena: Grazie mille! Almeno so che la ricetta è buonissima….anche se gli strati sono due è comunque ottima!!!

  15. Ciao ale! si, potrebbe dipendere proprio da quello, servirebbe proprio uno stampo di 20x20cm! :)

  16. Che bella idea!!!!!!! Avevo un dubbio su questa ricetta http://www.gnamgnam.it/2013/09/23/torta-magica-al-cacao.htm Potresti aiutarmi?
    E’ possibile che la torta non sia venuta a tre strati ma a due perchè il contenitore era troppo grande?
    Grazie

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP