Torta allo yogurt

 

Questa sofficissima torta allo yogurt è nata dalla necessità di smaltire una grande quantità di yogurt fatto in casa.. :) Una mia amica mi ha regalato il kefir, che serve proprio per fare lo yogurt in casa, quindi ogni paio di giorni ho un paio di vasetti di yogurt da utilizzare. :) La prima ricetta è stata questa torta allo yogurt, molto morbida, per la settimana prossima proverò qualche ricetta salata. :)

Vi auguro una buona domenica, a più tardi! :)


difficoltà
cottura:
40 min
preparazione:
10 min
persone:
10

INGREDIENTI

 3 uova
 250 ml di yogurt bianco o con un gusto a piacere
 150 g di zucchero
 70 g di olio di semi
 250 g di farina
 16 g di lievito per dolci
 buccia di limone

Preparazione

 

In una terrina lavorate uova e zucchero.

Aggiungete lo yogurt, la buccia di limone e l’olio.

 

Aggiungete farina e lievito setacciati.

 

Mettete in una teglia imburrata e infarinata del diametro di 24 cm.

 

Cuocete la torta allo yogurt in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 30-40 minuti.

 

Lasciate raffreddare la torta allo yogurt prima di tagliarla a fette. :)

 

Varianti

Potete decidere di farcire questa torta allo yogurt con della marmellata, della nutella o anche con crema e frutta, si presta davvero a qualsiasi variante. :)


Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.





Visitato 49707 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 6 gennaio 2013 alle 13:05

Categoria: Dolci e torte, Ricette facili e veloci, Ricette per bambini
Altre categorie:

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 79 commenti a "Torta allo yogurt"

(media voti:5 su 79 commenti)
  1. grazie a te! :)

  2. Ho fatto questa torta domenica… è venuta buonissima!!!
    Ho soltanto aggiunto qualche scaglia di cioccolato fondente all’impasto, ma solo per consumare quella che ancora ho da Pasqua….
    Grazie delle meravigliose ricette!!

  3. grazie mille a te elisa! :)

  4. La torta e’ veramente buonissima. Complimenti anche x le altre ricette :0) ne ho gia’ provate quattro. Ciao Vale

  5. grazie mille vale. :)

  6. proverò oggi la tua ricetta.. speriamo bene… non ho mai fatto una torta di yogurt!!!

  7. spero sia venuta bene! :)

  8. Ciao stavo cercando nel web delle ricette di torta allo yogurt e mi sono imbattuto nel tuo sito, poi leggendo ho letto che hai usato il kefir in questa ricetta e siccome io ce l’ho volevo sapere come lo hai usato.
    Mi spiego meglio, io solitamente lo faccio fermentare 15 ore circa e quindi rimane quasi completamente liquido e me lo bevo, per farlo diventare a una consistenza tipo yogurt ci vuole 24 ore o più(dipende dalla temperatura) solo che si separare il siero da caglio e volevo sapere come fai tu, lo scoli e usi solo la parte solida o lo mescoli semplicemente e lo usi tutto?

  9. ciao dario, io di solito lo faccio stare quasi 48 ore, ed elimino la parte liquida prima di utilizzarlo, in modo da avere una consistenza piu’ compatta. :)

  10. @elena ho fatto la torta col kefir, è venuta benissimo. Grazie ancora

  11. figurati! :)

  12. Domandona: se il mio forno non ha la funzione “ventilato” ma è un normale forno statico, a quale temperatura e per quanto tempo devo tenere la torta?

  13. ciao laura, sempre stessa temperatura, solo cuoci un po’ di tempo in piu’. Magari una decina di minuti, ma fari sempre la prova stecchino. :)

  14. ciao Elena ho intenzione di fare questa torta per il compleanno di mio cugino, la farcirò con crema al limone, ti volevo chiedere secondo te dovrò bagnarla? mi daresti un consiglio con cosa? grazie in anticipo spero che mi risponderai presto baci :)

  15. mi daresti anche un consiglio sul gusto dello yogurt? grazie :)

  16. di sicurò userò una tortiera da 26 oppure 28, che faccio raddoppio le dosi? :)

  17. ciao michela! secondo me è talmente soffice che non c’è bisogno di bagnarla, ma se proprio vuoi puoi fare uno sciroppo di acqua, zucchero e succo di limone! :) se la vuoi molto limonosa, puoi usare lo yogurt al limone, che ho visto in giro. :D se usi la tortiera da 26 non c”è bisogno di modificarla, se usi quella da 28 magari aggiungi un terzo degli ingredienti. :) Se la vuoi piu’ alta, puoi aumentare di 1 terzo anche per quella da 24, aumentando leggermente i tempi di cottura. :)

  18. grazie Elena sei stata chiarissima come sempre…..baciiiii :)

  19. un bacetto! :)

  20. ciao Elena, ho fatto questa torta per il compleanno di mio cugino, farcita cn crema al limone…….e stato un successoneeeeeeee, straordinaria….mille volte graie….auguriiiii per natale! :)

  21. mi fa piacere michela! buone feste e cucina tanto! :D

  22. Provata ieri! Volevo farcirla con della crema al limone, ma non abbiamo resistito..l’abbiamo divorata appena sfornata :P Buonissima e sofficissima, complimenti! :D

  23. Ciao elena ho provato questa ricetta ma il giorni dopo non era soffice ma un po duretta e’ normale ? Poi volevo sapere se si poteva usare il forno statico ;D

  24. grazie sonia! :D
    verdiana ciao! se vuoi puoi usare il forno statico e cuocerla un po’ di piu’! a me si è mantenuta soffice per vari giorni, quindi no, non è normale. :D magari puoi cuocerla qualche minuto in meno o conservarla ben chiusa! :)

  25. va bene la cosa strana che si e indurita un po appena fredda ;D le uova forse devo sbatterle fino a 5 10 minuti ?

  26. io non le sbatto mai a lungo, sai cosa puoi provare a fare la prossima volta? oltre a cuocerla qualche minuto in meno, quando la sforni lasciala raffreddare con un panno sopra, in modo da trattenere l’umidità e non farla seccare! :)

  27. va bene bella lo farò =)

  28. Ho fatto la torta allo yogurt è venuta veramente buona.

  29. grazie nadia! :D

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*