Polpette di peperoni

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
persone

La settimana scorsa ho raccolto gli ultimi peperoni della mia piantina e ci ho preparato queste meravigliosa polpette di peperoni. :) Visto che recentemente ogni volta che mettevo una ricetta di polpette mi si chiedeva se potevano essere cotte in forno, ho deciso di anticiparvi ed ho cotto le polpette al forno. 😀 L’ho fatto anche un po’ ascoltando la voce della mia coscienza: era un modo per alleggerire queste polpette di peperoni. 😀

Ps so che il primo novembre è già passato, ma so anche dello strascico di dolciumi che si protrae fino a domenica; quindi vi rinfresco la memoria con le ricette del torrone dei morti e del torrone dei morti con nutella! Un dolce che si prepara a Napoli in questo periodo e che vale davvero la pena di provare, se amate il cioccolato! :)

Ingredienti per le polpette di peperoni

400 g di pane raffermo
500 g di peperoni
1 uovo
40 g di parmigiano grattugiato
50 g di cipolle
1 spicchio d'aglio
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare le polpette di peperoni

Lavate i peperoni, eliminate il gambo e i semi e tagliateli a cubetti molto piccoli.

In una padella con poco olio, rosolate uno spicchio d’aglio. Toglietelo ed aggiungete i peperoni. Dovrete cuocerli una ventina di minuti a fiamma media, girandoli spesso. Aggiungete un po’ di sale e NON copriteli, per evitare che la pellicina si stacchi e possa dar fastidio quando si mangiano le polpette. :)

In una ciotola fate ammorbidire il pane con l’acqua. Strizzatelo ed aggiungete i peperoni, l’uovo, la cipolla tritata, il parmigiano, il sale ed il pepe.

Impastate il tutto. L’impasto deve essere abbastanza morbido, se lo fosse troppo, potete aggiungere un po’ di pangrattato.

Formate le vostre polpette e mettetele su una teglia con carta da forno. Spennellate con dell’olio.

Cuocete le polpette di peperoni in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti. Servite, sia calde che fredde! 😀

 

 

Varianti

Potete decidere di friggere le polpette passandole prima nel pangrattato cuocendole in abbondante olio di semi. Se eliminate il formaggio, avrete una ricetta adatta per gli intolleranti al lattosio. Viceversa, per arricchire le vostre polpette di peperoni, potete aggiungere all'impasto 100g di fontina (o altro formaggio filante). 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP