Torrone dei morti con nutella

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
50 min
Per:
15
persone

Il torrone dei morti è un dolce tipico napoletano che in teoria si dovrebbe preparare e mangiare il primo novembre, ma che in verità si trova in tutte le pasticcerie già un mese prima. :) Come fare il torrone dei morti? Niente di più semplice! Nei negozi di articoli per dolci si trovano gli stampi e tutto l’occorrente per prepararlo in casa, in particolare dei barattolini di paste ai gusti piu’ disparati che si usano per aromatizzare il torrone, ma anche per fare creme e gelati.

Siccome fuori Napoli è difficile trovarle, ho pensato di darvi la ricetta del torrone dei morti con nutella, in modo che chiunque possa prepararlo in casa senza andare alla ricerca di ingredienti particolari. Potete divertirvi utilizzando frutta secca a piacere, chicchi di caffè, smarties e via dicendo! :) Queste dosi vanno bene per uno stampo per torrone lungo 25 cm, prendendo le misure dal lato piu’ grande.

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per torrone dei morti con nutella

200 g di cioccolato fondente
500 g di cioccolato bianco
400 g di nutella
200 g di nocciole

Come fare torrone dei morti con nutella

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde.

Rivestite lo stampo per torrone; questa è un’operazione che ho fatto in due volte, ho spennellato prima con metà del cioccolato e messo in frigo quindici minuti con l’apertura verso l’alto (chiudendolo con il coperchio), poi ho aggiunto l’altra metà e messo altri dieci minuti in frigo capovolgendolo.

Pulite bene i bordini utilizzando un coltello (dal lato non affilato) sul bordo del contenitore; in questo modo farete passare aria tra il cioccolato e lo stampo e lo sformerete senza problemi.

Ora sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria (o al microonde).

Aggiungete la nutella.

Togliete dal fuoco ed aggiungete le nocciole

Mescolate e versate nel contenitore.

Chiudete e mettete in frigo un paio d’ore.

Capovolgete il torrone su un vassoio.

Lasciatelo un’oretta a temperatura ambiente e servite il vostro torrone dei morti! :)

Se volete, potete dare anche un’occhiata al tutorial!

 

Come conservare

Si conserva per più di una settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 15:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP