Frittata di zucchine al forno

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
15 min
Per:
2
persone

La frittata di zucchine al forno light è una ricetta facile e veloce per la cena o per il pranzo da portare in ufficio. Per sporcare il meno possibile ed ottimizzare i tempi, ho lasciato le zucchine crude, dopo averle fatte riposare con un po’ di sale, così da strizzarle e far perdere parte dell’acqua che contengono. Io ho semplicemente aggiunto delle cipolle ed un po’ di prezzemolo, ma per un piatto completo, potete integrare con qualche cubetto di patata lessa oppure, se siete dei golosauri, con un po’ di pancetta a cubetti. Io ho servito il tutto con dei burger di spinaci ed un po’ di yogurt greco. 😀 Se siete alla ricerca di altre ricette light, potete cliccare qui, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

 

Ingredienti per la frittata di zucchine al forno

250 g di zucchine già pulite
3 uova
mezza cipolla
sale
pepe
prezzemolo tritato

Come fare la frittata di zucchine al forno

Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi. Aggiungete un pizzico di sale e fate riposare dieci minuti. Trascorso tale tempo, strizzatele per bene.

In una ciotola sbattete le uova con sale e pepe.

Aggiungete le zucchine, la cipolla a listarelle ed il prezzemolo.

Mescolate e mettete in un’unica pirofila o in due monoporzione, rivestite di carta da forno o unte con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:38

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP