Calza della befana di pasta sfoglia

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min
Per:
10
persone

La calza di pasta sfoglia è un dolce abbastanza veloce da preparare che si presta a tantissime varianti, a cominciare dalla farcitura fino alla decorazione; io ho scelto crema e amarene, ma andrebbe bene anche ricotta e gocce di cioccolato, crema e mele, crema al caffè e gocce di cioccolato bianco, biscotti sbriciolati lavorati con la ricotta e così via.

Ho decorato la mia calza di pasta sfoglia con cioccolato fuso e zuccherini, smarties e codette. L’ho trovata così carina che quasi mi è dispiaciuto tagliarla! 😀

Se non amate la pasta sfoglia, potete preparare anche una calza della befana con la pasta frolla, sarà bellissima lo stesso! ^_^

Vi auguro una buona giornata golosauri!

 

Ingredienti per la calza della befana di pasta sfoglia

2 rotoli di pasta sfoglia
400 ml di latte
2 tuorli
100 g di zucchero
60 g di farina
aroma alla vaniglia
amarene
Per decorare:
40 cioccolato fondente
30 g di cioccolato bianco
farina di cocco
scaglie di cioccolato , zuccherini, smarties, etc

Come fare la calza della befana di pasta sfoglia

In una terrina lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la farina (e se necessario un po’ del latte).

Aggiungete il latte filtrato, mescolando con una frusta, l’aroma alla vaniglia e ponete la crema sul fuoco. Cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente, finchè non si sarà addensata. Ci vorranno circa 5-10 minuti. Spegnete e trasferite in un piatto con pellicola a contatto e lasciate raffreddare completamente.

Srotolate la pasta sfoglia e ritagliate la forma di una calza ed un rettangolo dai bordi arrotondati, che sarà il risvoltino. Ripetete la stessa operazione con l’altro rotolo, magari appoggiandovi sopra le sagome già tagliate, per avere la stessa forma.

Assemblate la calza su un foglio di carta da forno.

Aggiungete la crema e le amarene.

Coprite con l’altra calza e sopra il risvoltino. Schiacciate per bene i bordi con una forchetta e bucherellate la sfoglia con la punta di un coltello. Questo farà uscire l’umidità della crema in cottura e non gonfierà eccessivamente la calza. Con i ritagli io ho fatto delle stelline, che ho spolverate conn un po’ di zucchero di canna.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 190° per 25-30 minuti. Le stelline le ho tolte dopo 10 minuti! :)

Lasciate raffreddare completamente. Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e spennellatevi il risvoltino. Spolverate con la farina di cocco.

Sciogliete il cioccolato fondente e decorate a piacere. Io ho coperto tallone e punta e spolverato con le codette di cioccolato.

Ho fatto delle striscioline e attaccato gli smarties.

Ho poi attaccato le stelline di sfoglia, sempre con un po’ di cioccolato fuso e fatto dei pois su cui ho messo degli zuccherini a forma di stella.

Lasciate rassodare il cioccolato e servite la vostra calza di pasta sfoglia. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:25

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP