Topinambur al forno

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
15 min
Per:
2
persone

Il topinambur al forno è un contorno sfizioso e semplice da preparare, che ricorda nell’aspetto le patate al forno, ma una volta assaggiato scoprirete un sapore di carciofo. Infatti è proprio questa la particolarità di questo ingrediente, consistenza simile alle patate ma sapore carciofoso. 😀

Io ho deciso di aromatizzare il topinambur al forno col rosmarino, ma volendo potete aggiungere del prezzemolo a fine cottura o scegliere una variante etnica, aggiungendo del curry o della curcuma. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

400 g di topinambur
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
rosmarino
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
succo di limone

Preparazione

Pulite il topinambur, eliminando eventuali residui di terra.

Pelatelo con il pelapatate.

Tagliatelo a cubetti e mettetelo a mano a mano in acqua acidulata con succo di limone, per non farlo annerire.

Trasferite in una teglia, io l’ho rivestita di carta da forno, in questo modo ho usato meno olio. :)

Condite con sale, pepe, olio, rosmarino, aglio e cipolla.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti. Controllate che il topinambur si sia ammorbidito, potrebbe dipendere dalla grandezza dei cubetti! Nel caso sia ancora duretto, cuocete un altro po’.

Mettete gli ultimi 5 minuti in modalità ventilato e servite il vostro topinambur al forno! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:19

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP