Burger di pesce

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
25 min
Per:
2
persone

I burger di pesce sono un secondo sfizioso che i più piccoli ameranno; come fa a non piacere qualcosa che ha la forma dell’hamburger? :) Io ho utilizzato l’orata perchè nel mio freezer non manca quasi mai, ma volendo potete scegliere anche del merluzzo o dei filetti di pesce a piacere.

Per una versione più leggera, ho cotto i burger di pesce al forno, se li volete più saporiti potete metterli in padella con un po’ d’olio, e vedrete che crosticina goduriosa! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

200 g di filetti di orata
1 albume
15 g di pangrattato (più extra per la copertura)
prezzemolo
aglio in polvere
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Eliminate la pelle dai filetti (nel caso ci fossero) e tagliateli a pezzetti con un coltello.

Metteteli in un mixer con il prezzemolo, il sale ed il pepe.

Frullate il tutto ed aggiungete l’albume.

Aggiungete poi il pangrattato in modo da compattare il composto, senza farlo venire però troppo asciutto.

FOrmate due burger (se necessario inumidendovi le mani per non farvi attaccare il composto) e passateli nel pangrattato.

Mettete su una teglia rivestita di carta da forno e spennellate con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti. Ed ecco a voi i miei burger di pesce! :)

Come conservare

Da consumare in giornata.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 8 commenti a "Burger di pesce"

(media voti:3 su 8 commenti)
  1. ciao sara! prima del pangrattato, io le inumidirei, poi una volta passate nel pangrattato non dovresti avere problemi! :)

  2. Un consiglio tecnico: in caso di bisogno dovrei inumidire le mani con olio o acqua?

  3. ciao roberta! puoi usarli tranquillamente, stesso peso, quando sono scongelati! :)

  4. Ciao Elena, potrei usare i filetti di merluzzo surgelati? In quel caso dovrei fare qualche variante alla ricetta?
    Ho provato l’orata all’arancia…ottima! Grazie

  5. isa bella sì! e poi talvolta ci vuole meno tempo a farli in casa che scendere e andare a comprarli, senza contare il risparmio! :)
    pina scondo me sì, puoi usare qualsiasi tipo di pesce! :) per quanto riguarda gli sformatini o erano troppo caldi o forse hai usato un tipo di riso con poco amido?

  6. La ricetta l’ho provata buonissima, grazie

  7. grazie Elena,
    ma posso usare qualsiasi tipo di pesce? Il tonno o il salmone fresco vanno bene?
    Ho provato gli sformatini di riso con salmone ma quando ho capovolto lo stampino non sono usciti compatti. Dove ho sbagliato?
    Grazieee
    Pina

  8. Bisognerebbe prendersi un giorno di tranquillità per preparare in casa tutti questi piatti – che incautamente acquistiamo congelati – e riempirsi il freezer di buger di pesce, di carne, cordon bleu, spinacine, sofficini e bastoncini fatti in casa.e così all’occorrenza salvarsi la cena sapendo ciò che mangiamo. Ormai nei preparati da freezer ci tritano e propinano di tutto, quelli in commercio non riesco + a comprali.Menomale che sul tuo sito non mancano ricette di questo genere!

TOP