Insalata di finocchi e arance

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
15 min
Per:
2
persone

L’insalata di finocchi e arance è un’insalata fresca e profumatissima che io ho assaggiato per la prima volta solo di recente, e me ne sono subito innamorata! La coppia finocchi e arance è un grande classico, ma non l’avevo mai preparata perchè non capitava mai di avere entrambi gli ingredienti in casa; poi qualche giorno fa sono andata in campagna ed ho raccolto sia finocchi che arance, nonchè delle cipolline novelle ed il rosmarino, così ho preparato la mia meravigliosa insalata a km 0. :)

Vi consiglio di preparare l’insalata di finocchi e arance con un po’ di anticipo, in modo da darle il tempo di far amalgamare tutti i profumi e i sapori.

Vi auguro un buon week end golosauri!

Ingredienti

1 finocchio
2 arance
3 cucchiai di succo d'arancia
2 cipolline fresche
rosmarino
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Pelate le arance a vivo, ossia togliendo buccia e parte bianca e facendo uscire la parte arancione.

Ricavatene gli spicchi, sempre tagliandoli a vivo.

E poi tagliateli a metà.

Pulite i finocchi eliminando le sfoglie ventualmente più verdi all’esterno e tagliateli a piacere. Io ho scelto gli spicchi sottili. 😀

A parte mescolate il succo d’arancia con l’olio, il sale, il pepe, la cipolla a fettine e il rosmarino tritato.

Mescolate tutti tutto in una ciotola capiente.

Servite subito la vostra insalata di finocchi e arance oppure lasciatela riposare un’oretta in frigo in modo da renderla più saporita!

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Insalata di finocchi e arance"

(media voti:5 su 5 commenti)
  1. grazie paolo! :)

  2. sei brava e le ricette le spieghi sempliciamente bene

  3. maria carla che belle varianti! 😀
    isa certe volte le cose che noi diamo per scontato per altri sono delle novità! 😀

  4. Realizzo spesso la ricetta di questa profumatissima insalata, ma non avevo mai provato ad unire il rosmarino e le cipolline.
    Un’altra deliziosa variante prevede arance, finocchi e kiwi oppure arance, kivi e radicchio rosso di Verona. Sono ricette facili, insolite, che piacciono a tutti.

  5. Si tratta di un’insalata che accompagna spesso le mie cene importanti quando il menù è composto da piatti corposi (per esempio polenta e spezzatini).Permette infatti di concludere il pasto in maniera fresca e profumata senza servire la classica insalata verde.E poi tantissime volte mi sono sentita dire dai commensali che non l’avevano mai mangiata e che era una chiccheria!!!!Capito Elena, una chiccheria quando invece io la conosco sin da piccola perchè la preparava già mia madre originaria della Basilicata! 😉

TOP