Panini all’olio – Video ricetta

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
20
persone

I panini all’olio sono sicuramente il mio tipo di pane preferito perchè sono morbidi e profumati. D’altronde quando mangio il pane, la mia parte preferita è la mollica, un motivo ci sarà! 😀

Tempo fa ho messo la ricetta dei panini all’olio con le foto dei vari passaggi (a cui potete dare un’occhiata per prendere spunto e dare una forma diversa all’impasto!) e oggi finalmente pubblico la video ricetta, per chi ancora non si fosse deciso a provarli! 😀

Se eliminate il sale ed aumentate leggermente lo zucchero, potete aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto per farne dei panini ottimi per la colazione! :)

Buona giornata!

Ingredienti

300 g di farina 0
200 g di farina 00
300 ml di acqua tiepida
70 ml olio extravergine d'oliva (più extra per spennellare)
10 g di lievito di birra fresco
10 g di sale
10 g di zucchero

Preparazione

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:04

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 15 commenti a "Panini all’olio – Video ricetta"

(media voti:4 su 15 commenti)
  1. aspetto! 😀

  2. Mi è piaciuta molto questa ricetta,li devo preparare presto e ti faccio sapere il mio risultato,grazie!!

  3. ciao natascia, sinceramente no, mai successo! alle volte ho congelato la ricotta, lavorandola con un po’ di zucchero prima di metterla nel freezer, ma non so se vale lo stesso con il mascarpone! :)

  4. Visto che sei una brava cuoca ti volevo chiedere se ti era mai capitato di dover congelare il mascarpone (per capirci quello confezionato in vaschetta) perchè stava per scadere. Grazie e ciao

  5. grazie mille laura! :)) un bacino!

  6. Ciao Elena!!! Grazie!! Sono usciti troppo buoniiiiiii…il tuo blog è diventato seguitissimo da me, sei troppo brava! Questo fine settimana ho in programma i panini alle olive e il pan bauletto, non vedo l’ora!!! Un abbraccio!

  7. spero ti siano piaciuti laura! ^_^

  8. Nooooo non ti preoccupare… Mica puoi stare tutto il giorno a rispondere ai messaggi!!!! Già sei fin troppo gentile e veloce!! Comunque, visto che non sapevo come comportarmi ho randato tutto ad oggi…adesso adesso aggiungo le noci e formo i panini, ti tengo aggiornata!! Un abbraccio e buona giornata!!

  9. laura mi sa che sono arrivata in ritardo! cmq se vuoi aumentare i tempi di lievitazione (come in questo caso), devi diminuire la quantità di lievito e far riposare in frigo invece che a temperatura ambiente! :)

  10. Scusa ho sbagliato post…dovevo metterlo sotto i panini integrali alle noci…

  11. Ciao Elena!!! Volevo sapere… Posso farli lievitare tutta la notte e aggiungere le noci la mattina?? Vorrei farli adesso ma non vorrei fare notte! Grazie mille!!! Un abbraccio!

  12. non me l’avevano mai detto flavia! 😀

  13. come sei piacevole e rilassante…

  14. erica ti consiglio di congelarli da cotti, io lo faccio sempre! :)

  15. ciao scusa ma da crudi si possono anke congelare se si dopo quando li scongelo quanto devo aspettare x rinfornarli???? grazie

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP