Torta raffaello

 

La torta raffaello era in programma dal momento in cui ho deciso di fare la torta ferrero rocher. Questi cioccolatini per me vanno di pari passo. :) Ho sempre tergiversato, ma dopo che Silvia, una ragazza della pagina fan di GnamGnam me l’ha fatto tornare in mente, mi sono armata di ingredienti e l’ho preparata. :)

Si tratta di una torta con una base al cocco e mandorle, con farcitura e copertura di cioccolato bianco e cocco. Ho usato una tortiera di 24cm in modo che la torta avesse un effetto piu’ bombato, simile al cioccolatino. Se usate una tortiera piu’ grande, verrà piu’ bassa.

Spero che vi piaccia! Buona giornata a tutti. :)

 


difficoltà
cottura:
40 min
preparazione:
1 h e 10 min
persone:
15

INGREDIENTI


Per la base:
 4 uova
 150 g di zucchero
 250 g di farina
 60 g di farina di cocco
 50 g di mandorle pelate
 16 g di lievito per dolci
 150 ml di latte
 150 ml di olio di semi

Per la bagna:
 200 ml di latte
 50 g di farina di cocco
 1 cucchiaio di zucchero

Per la farcia e la copertura:
 400 g di cioccolato bianco
 400 ml di panna di latte (metà andrà montata, e metà servirà per sciogliere il cioccolato)
 50 g di mandorle pelate
 50 g di farina di cocco circa

Preparazione

Lavorate qualche minuto le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

 

Aggiungete latte e olio.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

 

Aggiungete le mandorle tritate e la farina di cocco.

 

Versate in una tortiera del diametro di 24-26cm, imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno.

 

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30-40 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un panno e sformatela.

 

Preparate la farcia. Tritate finemente il cioccolato bianco. Unitevi 200ml di panna, dopo averla fatta bollire. Mescolate fino a quando il cioccolato non sarà sciolto.

 

Fate raffreddare completamente ed aggiungete gli altri 200ml di panna, dopo averla montata.

 

Mettete in frigo fino la momento di utilizzarla.

Preparate la bagna scaldando il latte con lo zucchero e la farina di cocco. Fate scaldare e lasciate poi riposare fino al momento di utilizzarla.

 

Tagliate la torta a metà e bagnatela con il latte, dopo averlo filtrato. Aggiungete un terzo della ganache al cioccolato. Aggiungete le mandorle tritate e un po’ di farina di cocco.

 

Coprite, bagnate con altro latte e ricoprite con il resto della ganache.

 

Spolverate con la farina di cocco

 

e servite la vostra torta raffaello, decorandola con un raffaello! :)

 



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.





Visitato 43677 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 5 settembre 2013 alle 11:12

Categoria: Torte di compleanno

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 63 commenti a "Torta raffaello"

(media voti:5 su 63 commenti)
  1. ciao mara, essendo torta raffaello, il cocco si deve sentire! :) Se però temi possa non piacerti, puoi anche diminuirne le quantità. :)

  2. Ciao Elena, ho già fatto altre volte questa torta ed è piaciuta a tutti!!! Volevo però chiederti una cosa: ho dell’olio di cocco biologico a casa, se lo utilizzasi al posto dell’olio di semi nell’impasto? Pensi si possa fare? E in quali quantità?
    Grazie mille e, in attesa della ricetta di oggi, buona giornata!!
    Francesca

  3. ciao francy! non l’ho mai usato, quindi non saprei dirti! è tipo l’olio di soia o quello di riso?

  4. Purtroppo io non ho mai usato né l’olio di soia né quello i riso! L’olio di cocco è molto particolare: diventa solido quando fa freddo e liquido quando è caldo, ma non saprei farti un paragone con altri oli!

  5. tipo burro liquido! :D cmq io un tentativo lo farei, stessa dose! :)

  6. Ok, proverò!!! ;) Grazie!!!!

  7. figurati! :)

  8. salve vorrei chiedere ma se utilizzo la farina di mandorle invece delle mandorle pelate, è uguale?

  9. sìsì! :)

  10. Ho provato questa ricetta…ma per me 400ml di panna sono troppi…la ganache al cioccolato era liquidissima, quando l’ho messa sulla torta e’ colata ovunque!

  11. ciao francesca, l’hai fatta raffreddare per bene prima di usarla? cmq mettendo 200ml di panna liquida ed il resto montata non è troppo! :)

  12. Ciao,volevo sapere se la panna usi la fresca che non è zuccherata o quella vegetale che invece ha lo zucchero? Grazie, spero mi risponda presto oggi vado a fare la spesa x farla domani.

  13. di solito uso quella di latte non zuccherata! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*