Torta raffaello

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
1 h e 10 min
Per:
15
persone

La torta raffaello era in programma dal momento in cui ho deciso di fare la torta ferrero rocher. Questi cioccolatini per me vanno di pari passo. :) Ho sempre tergiversato, ma dopo che Silvia, una ragazza della pagina fan di GnamGnam me l’ha fatto tornare in mente, mi sono armata di ingredienti e l’ho preparata. :)

Si tratta di una torta con una base al cocco e mandorle, con farcitura e copertura di cioccolato bianco e cocco. Ho usato una tortiera di 24cm in modo che la torta avesse un effetto piu’ bombato, simile al cioccolatino. Se usate una tortiera piu’ grande, verrà piu’ bassa.

Spero che vi piaccia! Buona giornata a tutti. :)

 

Ingredienti per la torta raffaello

Per la base:
4 uova
150 g di zucchero
250 g di farina
60 g di farina di cocco
50 g di mandorle pelate
16 g di lievito per dolci
150 ml di latte
150 ml di olio di semi
Per la bagna:
200 ml di latte
50 g di farina di cocco
1 cucchiaio di zucchero
Per la farcia e la copertura:
400 g di cioccolato bianco
400 ml di panna di latte (metà andrà montata, e metà servirà per sciogliere il cioccolato)
50 g di mandorle pelate
50 g di farina di cocco circa

Come fare la torta raffaello

Lavorate qualche minuto le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete latte e olio.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete le mandorle tritate e la farina di cocco.

Versate in una tortiera del diametro di 24-26cm, imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30-40 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un panno e sformatela.

Preparate la farcia. Tritate finemente il cioccolato bianco. Unitevi 200ml di panna, dopo averla fatta bollire. Mescolate fino a quando il cioccolato non sarà sciolto.

Fate raffreddare completamente ed aggiungete gli altri 200ml di panna, dopo averla montata.

Mettete in frigo fino la momento di utilizzarla.

Preparate la bagna scaldando il latte con lo zucchero e la farina di cocco. Fate scaldare e lasciate poi riposare fino al momento di utilizzarla.

Tagliate la torta a metà e bagnatela con il latte, dopo averlo filtrato. Aggiungete un terzo della ganache al cioccolato. Aggiungete le mandorle tritate e un po’ di farina di cocco.

Coprite, bagnate con altro latte e ricoprite con il resto della ganache.

Spolverate con la farina di cocco

e servite la vostra torta raffaello, decorandola con un raffaello! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:12

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP