Gelato bounty

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
60 min
Per:
20
persone

La ricetta del gelato bounty fatto in casa è diventata senza dubbio la mia preferita per quanto riguarda gusto, soddisfazione personale e fedeltà al sapore originale! 😀

Ieri pomeriggio in preda ad un raptus cucinereccio (e approfittando di un giorno di festa) mi sono data alla pasticceria. Ho preparato tre ricette dolci diverse (che vedrete nei prossimi giorni) e una di questa è il gelato bounty.

Si tratta tutto sommato di una ricetta semplice, l’unica difficoltà è che non avendo aggiunto addensanti al gelato, dovrete rimettere le barrette gelato in freezer ad ogni passaggio. Superato questo ostacolo è andata. 😀

Per il cioccolato potete usare anche quello fondente, se lo preferite. Io ho voluto fare il bounty gelato originale. 😉

Ps finalmente anche le persone con problemi di celiachia potranno mangiare il gelato bounty senza glutine! :)

Ingredienti

100 g di farina di cocco
300 ml di latte
80 g di zucchero
250 ml di panna da montare
1 kg di cioccolato al latte

Preparazione

In un pentolino mettete latte, cocco e zucchero.

Fate bollire e spegnete. Lasciate raffreddare del tutto.

Montate la panna e incorporatela delicatamente al composto al cocco.

Mettete della carta da forno in due stampi da plumcake grandi (oppure in un’unica teglia rettagolare).

Mettete il gelato al cocco, livellatene bene la superficie e mettete in freezer per tre ore.

Trascorso tale tempo, sciogliet eil cioccolato a bagnomaria.

Tagliate le vostre barrette bounty.

Mettetele su una gratella e spennellatele col cioccolato (tiepido!).

Fate un lato per volta, mettendole in freezer dopo ogni lato, prima di spennellare l’altro. Se mettete della carta da forno sotto la gratella, potete recuperare il cioccolato che cola 😉

Decorate il vostro gelato bounty fatto in casa con delle striscioline di cioccolato e servite! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 41 commenti a "Gelato bounty"

(media voti:4 su 41 commenti)
  1. basta una mezz’oretta, perchè tanto sono già congelati. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP