Clafoutis di ciliegie

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
persone

Il clafoutis è un dolce francese il cui nome deriva dal verbo “clafir”, che significa riempire. Infatti il clafoutis è composto da una pastella simile a quella delle crepes, “riempito” di frutta e poi cotto in forno. Il clafoutis alle ciliegie è di sicuro quello piu’ classico, ma potete sostituire le ciliegie con altra frutta fresca di stagione.

Il clafoutis alle ciliegie non i mangia a fette, ma direttamente con il cucchiaino. Quindi vi consiglio di prepararlo gia’ in monoporzioni per poterlo prentare in maniera piu’ carina. :) Potete bizzarrirvi e preparare il clafoutis al gusto che preferite. Io ho deciso che proverò a farlo salato. 😀

Ingredienti per clafoutis di ciliegie

3 uova
100 g di farina
125 g di zucchero
350 ml di panna o latte
1 bacca di vaniglia
250 g di ciliegie
zucchero a velo (per guarnire)

Come fare clafoutis di ciliegie

In una terrina sbattete le uova con lo zucchero.

Aggiungete la panna (o il latte) ed i semi di vaniglia.

Agiungete la farina.

Denocciolate le ciliegie e mettetele in un’unica teglia imburrata del diametro di 26cm oppure in quattro contenitori monoporzione, sempre imburrati.

Versate l’impasto del clafoutis filtrandolo con un colino.

cuocete il clafoutis di ciliegie in forno preriscaldato a 170° per 30-40 minuti, fino a che la superficie non inizierà a scurirsi.

Lasciate intiepidire il clafoutis, spolveratelo con lo zucchero a velo e servite. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP