Involtini di verza

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
involtini

Gli involtini di verza sono un piatto davvero sfizioso e versatile, che si presta a diventare antipasto, primo o secondo in base al ripieno che sceglierete. Io volevo degli involtini di verza light, così ho usato del petto di pollo e un pochino di fontina, per non farli seccare troppo. Una volta cotte le foglie di verza, potete poi farcirle con del riso o della carne macinata, mentre per una versione vegan potete andare di tofu e magari carote, cipolle e germogli di soia, soprattutto se amate gli involtini primavera! :)

Io ho cotto gli involtini di verza al forno, giusto il tempo di far scioglier eil formaggio, perchè la parte esterna è molto delicata e tende a scurirsi subito. Se non avete problemi di calorie, vi consiglio di coprirli con un po’ di basciamella che, oltre a renderli più cremosi, proteggerà anche le foglie di verza.

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti

8 foglie di verza
250 g di petto di pollo
1 cipolla grande
100 g di fontina
20 g di parmigiano
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Tagliate le foglie della verza alla base.

Eliminate la parte centrale, più dura.

Se le foglie fossero molto grandi, potete usarne anche solo 4 e tagliarle a metà. Io vi consiglio di cuocere qualche foglia in piu’, in modo da essere preparati se qualcuna si dovesse rompere. :)

Cuocetele un paio di minuti in acqua bollente, in modo da ammorbidirle.

Sollevatele e tenetele da parte, aperte su un piatto.

A parte rosolate la cipolla.

Aggiungete il petto di pollo a pezzetti e un po’ di sale.

Fate cuocere 5 minuti a fiamma viva, mescolando spesso. Spegnete e aggiustate di sale. Lasciate intiepidire e mescolate con la fontina ed un po’ di pepe.

Prendete una foglia di versa e mettete un po’ del ripieno.

Chiudete i due lati

ed evvolgete il vostro involtino.

Mettete in una teglia unta con un po’ dolio. Spolverate con parmigiano, pepe ed un filo d’olio.

Fate gratinare in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti. Ed ecco i miei involtini di verza! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Involtini di verza"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. anche io la prossima volta li farò così! :)

  2. UUUuuhhh! super idea, la proverò di sicuro ma con all’interno il riso (come da te suggerito)! :)

TOP