Plumcake vegan all’uva

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
10 min
Per:
8
persone

Il plumcake vegan all’uva è l’ultimo dei dolcetti che ho preparato per mia mamma, intollerante a uova e lattosio. Avevo questi due grappoloni d’uva che volevo usare per qualche ricettina dolce, così ho pensato ad un bel plumcake per la colazione. Per un attimo ho pensato di aprire ogni singolo acino ed eliminare i semini, ma i chicchi d’uva ereano davvero troppo piccoli e avrei finito con il disintegrarli. Così li ho lasciati interi. Se vi dessero fastidio, usate un’uva un po’ piu’ grande in modo da poter eliminare facilmente (e in maniera rapida!) i semini. Allo stesso modo, potete seguire la ricetta utilizzando dei mirtilli al posto dell’uva. Una variante in più fa sempre bene! 😀

Vi auguro un buon fine settimana! :)

Ingredienti

135 g di farina
125 ml di yogurt di soia
60 g di latte di soia
60 g di olio di semi
70 g di zucchero
8 g di lievito per dolci
aroma alla vaniglia
200 g di uva

Preparazione

In una ciotola mescolate latte, essenza di vaniglia, olio e zucchero.

Aggiungete lo yogurt.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete metà dell’uva. Per non farla andare a fondo, potete infarinarla prima di aggiungerla all’impasto. :)

Versate in uno stampo per plumcake lungo 20cm, rivestito di carta da forno o unto con un po’ d’olio. Spargetevi sopra gli acini d’uva rimanenti.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti (fate la prova stecchino!).

Lasciate raffreddare completamente prima di servire il vostro plumcake vegan. :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:24

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Plumcake vegan all’uva"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. ne sono felice martina! 😀

  2. ho provato a farlo con i mirtilli, avevo un barattolo di yogurt di soia alla fragola da eliminare, e al posto del latte di soia avevo quello di avena, l’unica cosa è che il mio stampo è più lungo di quello usato da te, ma il risultato finale, seppur più basso, è risultato ottimo! Sparito nel giro di mezzora! 😀

TOP