Parmigiana di zucca

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

La settimana scorsa avevo un paio di kg di zucca da smaltire, e oltre alla torta zucca e noci che ho postato un paio di giorni fa, ho preparato anche una parmigiana di zucca e dei biscotti, che vedrete prossimamente. 😀

Questa  parmigiana è abbastanza leggera perchè la zucca viene grigliata, vi basterà non esagerare con i formaggi! :) E’ un sostanzioso piatto unico o, se servita in quantità minore, diventa un simpatico antipasto. :)

Potete prepararla in monoporzioni, che come sempre io trovo piu’ carine ed eleganti rispetto al fettone. 😀

Vi auguro un buon week end, io vado a trafficare con una verza viola che ho trovato ieri e che ho deciso di usare per un esperimento che vedrete la settimana prossima. 😀

 

Ingredienti per parmigiana di zucca

600 g di zucca già pulite
200 g di provola (o anche mozzarella, fontina, o cio' che preferite)
60 g di pecorino
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare parmigiana di zucca

Tagliate la zucca a fettine di circa mezzo cm.

Scaldate una piastra e cuocete la zucca 4-5 minuti per lato.

Tagliate il formaggio a pezzetti ed il pecorino a scaglie (ne ho anche grattugiato una manciata per  spolverare la superficie della parmigiana).

In una pirofilina per due persone, mettete un filo d’olio e fate uno strato di zucca. Salate e pepate.

Aggiungete un po’ dei formaggi

Continuate alternando strati di zucca e di formaggi. Completate con la spolverata di pecorino ed un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15-20 minuti (deve diventare bella dorata).

Lasciate riposare una mezz’ora prima di servire la parmigiana di zucca. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:03

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP