Ciambelline light

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
10 min
Per:
8
ciambelline light

Queste ciambelline light sono il dolce più leggero che abbia mai preparato in vita mia, quasi una nuvoletta che si scioglie in bocca, senza grassi e da circa 75 calorie a dolcetto! :)

La consistenza di queste ciambelline light è molto particolare, l’unico accorgimento da usare è di non sformarle prima che siano completamente raffreddate, perchè rischiano di rompersi. :)

Io ho usato lo yogurt al caffè, ma se volete potete usare un gusto che preferite, magari alla frutta, oppure se usate lo yogurt bianco, aggiungete un po’ di buccia d’arancia o di limone grattugiata per dare un sapore deciso. :)

ATTENZIONE: siccome i tipi di yogurt cambiano di marca in marca, se l’impasto risultasse troppo denso, potete aggiungere un paio di cucchiai di latte ed un paio di cucchiai di olio di semi, per rendere le ciambella piu’ morbide. :)

Ingredienti per ciambelline light

125 g di yogurt magro al gusto che si preferisce
110 g di farina
40 g di zucchero
8 g di lievito per dolci
zucchero a velo per guarnire (facoltativo)

Come fare ciambelline light

In una ciotola mettete la farina ed il lievito setacciati, lo zucchero e lo yogurt.

Mescolate tutto

e mettete negli stampini a ciambella imburrati e infarinati (o se sono quelli di silicone, non ce n’è bisogno :) ). Se non avete gli stampi per ciambella, potete usare quelli per muffin e fare delle piccole tortine invece che le ciambelle. 😀

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti. Lasciate raffreddare benissimo prima di sfornarle. Se volete, guarnite con un po’ di zucchero a velo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP