Caprese bianca al limone

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
40 min
Per:
14
persone

La caprese bianca al limone è una golosa variante della torta caprese classica. La ricetta è abbastanza simile: cioccolato, mandorle e burro fanno da padroni, c’è solo l’aggiunta di fecola di patate (quindi anche ricetta senza glutine), limoni e un po’ di lievito. Mentre la preparavo il profumo era così invitante, che mi sarei tuffata in quella nuvola soffice di cioccolato e limone. :)

La caprese al limone è perfetta per chi non ama il cioccolato fondente, ma preferisce la dolcezza del cioccolato bianco. Sul sito trovate anche la ricetta della caprese senza burro ne’ uova, per chi ha problemi di intolleranza.

Vi auguro una buona giornata, vado ad infornare la ricetta di san valentino che vedrete domani. 😉

 

Ingredienti per caprese bianca al limone

5 uova
200 g di mandorle pelate
200 g di cioccolato bianco
130 g di zucchero
150 g di burro
50 g di fecola di patate
10 g di lievito per dolci
2 limoni (dovrete usarne solo la buccia)
3 cucchiai di crema di limoncello (oppure 2 cucchiai di limoncello e un cucchiaio di latte)
Per guarnire:
zucchero a velo

Come fare caprese bianca al limone

In un mixer tritate finemente le mandorle. Non usate il mixer troppo a lungo, ma magari ad intermittenza per evitare che il calore faccia fuoriuscire l’olio dalle mandorle.

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero.

Aggiungete un tuorlo alla volta (tenete gli albumi da parte!) aspettando che si sia assorbito uno per aggiungere un altro.

Aggiungete la buccia dei limoni grattugiati e la crema di limoncello.

Aggiungete il cioccolato bianco dopo averlo fatto fondere a bagnomaria.

Aggiungete fecola e lievito setacciati.

Aggiungete le mandorle.

Aggiungete gli albumi montati a neve ed incorporateli delicatamente con una spatola o un cucchiaio di legno, con un movimento dal basso verso l’alto.

Mettete l’impasto della caprese bianca al limone in una a tortiera del diametro di 24-26cm rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 170° per circa un’ora. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla. Lasciate raffreddare.

Capovolgete la torta su una gratella per farla raffreddare del tutto. Spolveratela con lo zucchero a velo.

Ed ecco una bella fetta della mia caprese bianca al limone. :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP