Torta di mele e pere senza uova

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
20 min
Per:
10
persone

Oggi vi propongo una ricetta vegan, cioè senza uova e latte: una torta di pere e mele senza uova. Non è detto che queste ricette debbano essere preparate solo perchè si è intolleranti: una ricetta come questa è perfetta quando non avete fatto la spesa e vi mancano tutti gli ingredienti tradizionali per fare un dolce, o se volete fare un dolce light! :)

Ultimamente mi arrivano continue richieste di dolci senza uova e senza lattosio, così ho preso due piccioni con una fava! 😉

Buona domenica a tutti!

Ingredienti

300 g di farina
150 g di zucchero
200 ml di acqua
100 ml di olio di semi
16 g di lievito per dolci
cannella
300 g di mele
300 g di pere

Preparazione

In una terrina lavorate zucchero, acqua e olio.

Aggiungete farina, lievito e cannella setacciati.

Versate in una teglia del diametro di 24 cm rivestita di carta da forno.

Aggiungete le mele a fettine disponendole a raggiera.

Al centro  mettete le pere a fettine. Spolverate con la cannella.

Cuocete la torta di mele e pere senza uova in forno preriscaldato a 170° per circa 35 minuti.

Lasciate raffreddare prima di servire a fette. :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di lattosio.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:50

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 53 commenti a "Torta di mele e pere senza uova"

(media voti:4.5 su 53 commenti)
  1. ne sono felice! 😀

  2. Ciao, io l’ho fatta solo di mele e, al posto dello zucchero, ho utilizzato 100gr di fruttosio. Slurp, buonissima!

  3. ciao marisa! :) forno statico, lo stecchino dovrebbe risultare solo leggermente umido per via della frutta presente, che non lo farà mai uscire del tutto asciutto! diciamo che non deve rimanere l’impasto attaccato allo stecchino. :) zucchero acqua e olio una decina di secondi, è giusto per farlo sciogliere! :)

  4. ciao! brava che hai pensato a chi non può permettersi dei dolci completi! la tua , fra le altre, è sicuramente la più invitante! Ho solo una domanda..anzi visto che ci sono due..in passato ho sempre avuto un pò di problemini col mio forno e stavolta vorrei essere previdente..forno statico o ventilato? quando faccio la famosa prova dello stecchino deve restare asciutto o un pò bagnato in modo da completare la cottura una volta uscita? l’ultima e poi ti ringrazio in anticipo.. lo zucchero quanto devono essere lavorato insieme all’acqua e all’olio?
    Detto ciò mettiamoci a cucinare!
    Maris

  5. forse da quanto fossero acquose mele e pere, la prossimav olta uoi provare a diminuire le dosi di frutta! :)

  6. Ciao Elena, l’ho fatta e a me sono serviti circa 10′ in più per completare la cottura (dipende dal forno!).
    Fra l’altro a parte il colore chiaro (per mancanza di uova, poco male! Visto che ho problemi di colesterolo) ho notato che la pasta della torta e sì lievitata bene ma è anche risultata un po’ “impaccata”, cioè non molto soffice. Cosa potrebbe essere stato? Troppo lievito? O cos’altro?

  7. certo cri! puoi usare la stessa quantità di pere e sostiuire 40g di farina con 40g di cacao amaro! :)

  8. Wow non vedo l’ora di provare questa ricetta!volevo chiederti se potevo trasformarla in una torta pere e cioccolato..quanti grammi di pere e di cioccolato o cacao dovrei utilizzare? Grazie mille!!

  9. aspettiamo! ^_^

  10. Appena sfornata. Poi vi dico. :-)

  11. grazie a te pina! :)

  12. ottima per me ,non digerisco nulla ,la farò…grazie

  13. ciao alessia, potrebbe dipendere dalla frutta troppo umida. la prossima volta magari, invece di fare lo strato sopra di frutta (che fa comunque un po’ da “tappo”), mischiala con l’impasto e diminuisci leggermente le dosi (fai 200g e 200g). così non dovresti avere problemi. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP