Biscotti con sparabiscotti

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
40 min
Per:
50
biscotti

La sparabiscotti è uno di quegli attrezzi da cucina che uno compra e una volta portata a casa ci si chiede: e ora? Eh sì, perchè solitamente le ricette che escono da questi aggeggi sono abbastanza farlocche, il più delle volte mai provate da chi le scrive, e quindi inutili. E qui entro in gioco io, che finalmente, dopo aver tenuto per mesi in ostaggio la sparabiscotti di una mia cara amica, il giorno prima di restituirgliela, ho deciso di provare a fare i biscotti. :D

Ho scelto una pasta frolla montata, perchè serve un impasto molto morbido che possa uscire dalle varie formine senza difficoltà; prima di procedere con la ricetta, leggete sempre le istruzioni sulla vostra spara biscotti perchè credo che possa esserci qualche differenza tra una marca e l’altra. Quella che ho usato io permetteva di cambiare i vari dischi con le formine dall’esterno, senza aspettare di finire l’impasto, e si poteva scegliere la quantità di impasto da far uscire tra due opzioni diverse.

Per la perfetta riuscita della ricetta, è importante che non usiate carta da forno sulle teglie, perchè rischiate che i biscotti non si stacchino dalla sparabiscotti; essendo molto burrosi, una volta cotti si staccheranno senza difficoltà. Potete conservare i biscotti in una scatola di latta per almeno una settimana (i miei poi sono finiti! :D ), l’importante è che siano ben chiusi.

Per una versione al cacao, potete sostituire 30g di farina con altrettanto cacao, e magari aggiungere un cucchiaio di zucchero in più, per dei biscotti al cocco o all’arancia potete sostituire la vaniglia con buccia grattugiata dell’agrume che avete scelto, e per una versione al cocco, potete aggiungere 20g di farina di cocco all’impasto. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i biscotti con sparabiscotti

300 g di farina
200 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo
50 g di zucchero
50 g di zucchero a velo
aroma alla vaniglia
Per decorare:
nocciole , gocce di cioccolato, amarene, farina di cocco, etc

Come fare i biscotti con sparabiscotti

Lavorate burro e i due tipi di zucchero con le fruste elettriche o una planetaria, fino ad ottenere una crema.

Aggiungete l’uovo (che non deve essere freddo di frigo) e l’aroma alla vaniglia.

Aggiungete la farina setacciata.

Prendete il composto e mettetelo nella sparabiscotti (io l’ho riempida due volte).

Chiudetela per bene.

Su una placca da forno mettete la sparabiscotti (deve essere appoggiata per bene, non abbiate paura! ).

“Sparate” i vostri biscotti.

Ecco alcune delle formine ottenute.

Decorate a piacere con frutta secca, amarene, canditi e così via.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 170° per circa 10 minuti. Non fateli scurire troppo!

Lasciate raffreddare i vostri biscotti prima di staccarli dalla teglia.

Come conservare

Si conserva per 5 giorni ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP