Tartufi al tiramisu’

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
25 min + riposo
Per:
20
tartufi al tiramisu'

Come qualcuno avrà notato, a casa ho un esubero di savoiardi. 😀 Per non preparare il solito dolce impegnativo, ho deciso di fare dei tartufi al tiramisu’, veloci veloci. L’unico problema è che uno tira l’altro! 😀

Sono molto semplici da preparare, e hanno un sapore di tiramisu’ esagerato, non a caso ho usato gli ingredienti di base di questo dolce. 😀

Con queste dosi sono venuti fuori circa venti tartufi al tiramisu’, anche abbastanza grandi. Facendo delle palline piu’ piccole, potete arrivare a farne anche una trentina. Sono perfetti se avete amici a cena e non avete tanto tempo da dedicare al dolce. Li stupirete e non sapranno mai quanto sia stato semplice prepararli. A meno che non seguano il blog! 😀

Vi ricordo che potete iscrivervi al gruppo di GnamGnam, dove inserisco foto in anteprima dei piatti che verranno poi pubblicati sul blog, e dove potete condividere le vostre ricette. :)

Buona giornata a tutti!

Ingredienti

60 g di savoiardi (circa sette)
45 g di zucchero
250 g di mascarpone
2 cucchiai di caffè zuccherato
cacao amaro

Preparazione

Lavorate lo zucchero ed il mascarpone.

Aggiungete il caffè.

Aggiungete i savoiardi tritati (io ho lasciato qualche pezzetto un po’ piu’ grande, ma potete ridurre anche tutto in polvere :) ).

Amalgamate il tutto e fate risposare in frigo mezz’ora. Se l’impasto risultasse troppo morbido (potrebbe dipendere dal mascarpone), aggiungete qualche altro savoiardo tritato.

Formate i vostri tartufi al tiramisu’ (io li ho fatto con le mani).

Passate nel cacao e servite i vostri tartufi al tiramisu’, meglio se li fate riposare un’altra ora in frigo! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:31

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 35 commenti a "Tartufi al tiramisu’"

(media voti:5 su 35 commenti)
  1. aeuaehuaeheu malandrino!! 😀

  2. Fatti per domani! Il mio compagno se ne è fregato uno dicendo che sono strepitosi :-) grazie Elena!!!

  3. l’unica soluzione è passarli nel cacao all’ultimo secondo, perchè cmq si inumidisce, come per il tiramisù! :)

  4. li ho fatti e sono andati a ruba!!! solo che dopo qualche ora dall’averli passati nel cacao il cacao si bagna tanto, non rimangono asciutti…. sbaglio qualcosa io??? c’è un modo per farli rimanere come appena passati nel cacao?

  5. grazie stefania! ^_^

  6. Veloci da preparare e ottimi da mangiare!

  7. grazie a te sabrina! :) le ricette sono fatte per essere personalizzate da chi le prepara! 😉

  8. Ho finito di prepararli 10 minuti fa così domani faccio leccare i baffi ad una amica! Ho fatto delle variazioni (quando mai non le faccio :-p)…novellini al miele al posto dei savoiardi che non amo, aggiunta di amaretti sbriciolati e di granella di nocciole… stragolosi! Ne ho mangiati due e ho dovuto fermarmi, altrimenti… grazie, hai proprio quella fantasia giusta che serve in cucina! Ciao! Sabrina.

  9. prego claudia! anche io entrai nel loop mangereccio dei tartufini! 😀

  10. Sono davvero buonissimi, sanno proprio di tiramisù…
    C’è solo un problema… Sarà la loro bontà, sarà che sono piccoli ma appena inizi non smetti più di mangiarli…
    Grazie!!!

  11. veloci da fare e velocissimi da mangiare! 😀

  12. Elena grazie!!! Sono una persona con pochissimo tempo libero e molta voglia di stare insieme agli amici. Li invito a pranzo domenica e penso: il dolce non lo faccio, tanto lo portano loro… Ma poi ho ricordato i tuoi dolcetti che mi avevano tanto allettato e la mattina (ore 8) ho iniziato a farli: alle 8:30 c’erano le palline pronte! Diciamo che il passaggio in frigo l’ho un po’ abbreviato, ma erano comunque ben lavorabili. Al posto dei savoiardi ho messo i pavesini. Credo siano durati meno di tre minuti! Meravigliosi!

  13. sono squisiti! ^_^

  14. Appena ho letto la ricetta ho pensato subito di farle adoro il tiramisu saranno strabuone sei grandeeeee

  15. grazie mille rosanna! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP