Patate a fisarmonica

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
patate a fisarmonica

Le patate a fisarmonica sono un contorno alternativo alle classiche patate al forno, anche piu’ veloci da preparare perchè volendo potete evitare di sbucciarle. :)

Ho preparato le patate a fisarmonica ieri, come contorno, farcendone qualcuna con un po’ di rosmarino e altre solo con sale e pepe.

Volendo potete trasformare le patate a fisarmonica in un piatto unico, facendo delle fettine piu’ larghe e farcendole magari con della pancetta o, per una versione vegetariana, magari con dei carciofi. :)

 

 

Ingredienti per le patate a fisarmonica

4 patate
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
rosmarino

Come fare le patate a fisarmonica

Lavate per bene le patate. A questo punto potete decidere di sbucciarle o di lasciarle con la buccia. :)

Se volete che le patate si reggano in piedi, prima di tagliare le varie fettine, asportate una fettina sottile di patata alla base, così da formare una base piatta che farà reggere le patate in piedi. :)

Fate delle incisioni alle patate senza arrivare alla fine. io le ho fatte spesse un paio di millimetri, ma potete decidere voi lo spessore.

Alla base dovranno rimanere unite. Ecco, io ho lasciato circa un centimetro di spazio.

Mettete le patate a fisarmonica in una teglia unta con con po’ d’olio. Volendo potete aggiungere le erbe aromatiche.

Spennellate con olio, salate e pepate.

Cuocete le patate a fisarmonica in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.

Ed ecco a voi! :)

Consigli

Per velocizzare la preparazione di queste patate, prima di tagliarle, potete sbollentarle per 10 minuti in abbondante acqua, così si cuoceranno in forno molto prima. :)
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:16

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP