Biscotti per la festa del papà

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
15
biscotti

I biscotti della festa del papà devono essere a mio avviso semplici e veloci, così da poterli preparare anche insieme ai più piccoli. Girando un po’ su internet ho trovato l’immagine di un simpatico tutorial per realizzare dei biscotti a forma di camicia senza l’utilizzo di tagliapasta particolari. Una volta fatta la base, potete poi decorare i vostri dolcetti con delle cravatte, delle righe, una bella scritta o anche solo passarli nel cioccolato e ricoprire di zuccherini, se avete poco tempo a disposizione. 😀

Sul blog trovate qualche idea per il menu del 19 marzo, e probabilmente nei prossimi giorni anche un bel rustico. 😉

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i biscotti per la festa del papà

Per la base:
200 g di farina
70 g di burro
70 g di zucchero
1 uovo
aroma alla vaniglia
Per decorare:
100 g di cioccolato bianco
coloranti alimentari in pasta o gel

Come fare i biscotti per la festa del papà

In una ciotola lavorate la farina ed il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso.

Mescolate l’uovo con lo zucchero ed aggiungete alla farina, insieme all’aroma alla vaniglia.

Lavorate fino ad ottenere un compsto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per mezz’ora.

Stendete su un piano leggermente infarinato e ricavate dei quadrati. Io ho fatto prima delle strisce in verticale

e poi tagliato in orizzontale.

Formate delle T come in foto.

Poi fate un taglietto

e piegate, creando così i colletti delle camicie.

Fate riposare in frigo per 20 minuti prima di trasferire su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocete in fonro preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti, non dovete farle scurire troppo.

Lasciate raffreddare completamente i vostri biscotti.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco, dividetelo in piu’ contenitori ed aggiungete un pochino di colorante alimentare. Vi consiglio di non scioglierlo tutto, ma solo un po’ per volta così da dover gestire un solo colore ed evitare che nell’attesa l’altro cioccolato torni a solidificarsi.

Mettete il cioccolato in sac à poche o in piccoli coni di carta da forno e decorate i vostri biscotti con cravatte o quel che vi dice la fantasia; lasciate indurire il cioccolato e regalate i biscotti ai vostri papà. ^_^

Come conservare

Si conserva per 1 settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP