Cookies al cioccolato

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
20 min
Per:
20
biscotti

Ciao a tutti, oggi vi do la ricetta dei cookies al cioccolato che ho regalato per Natale e che hanno riscosso un enorme successo. Devo dire che le gocce di cioccolato bianco hanno il loro perchè. 😀

Nelle foto vedete le dosi raddoppiate perchè nel giro di tre giorni ho sfornato qualcosa come 300 biscotti, oltre a tutte le altre ricette di Natale che ho fatto. :)

Se come me, dovete ancora dare qualche regalo, pensate a questi biscotti: sono veloci, facili, estremamente buoni e possono davvero rendere felici le persone che amate. 😉

Buona giornata a tutti! :)

Ingredienti

170 g di farina
30 g di cacao amaro
90 g di burro
70 g di zucchero di canna
100 g di zucchero bianco
1 uovo
150 g di gocce di cioccolato bianco
10 g di lievito per dolci

Preparazione

In una terrina mettete il burro a temperatura ambiente e i due tipi di zucchero.

Lavorate fino ad ottenere una crema. Aggiungete l’uovo.

Mescolate. Aggiungete farina, cacao e lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio.

Aggiungete le gocce di cioccolato bianco.

Infarinandovi leggermente le mani, formate delle palline di 2-3 cm di diametro.

Mettetele su una teglia rivestita di carta da forno, ben distanziate tra loro.

Cuocete i cookies al cioccolato in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 5-8 minuti. Ricordatevi che devono essere morbidi quando li togliete, perchè raffreddandosi si induriscono. :)

Lasciateli raffreddare prima di mangiarli. 😀

Consigli

Se decidete di fare i vostri cookies al cioccolato piu' grandi, ricordate che piu' grandi sono, piu' tempo devono cuocersi. :)

Varianti

Se non trovate le gocce di cioccolato bianco, potete spezzettare del cioccolato in tavolette.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 26 commenti a "Cookies al cioccolato"

(media voti:5 su 26 commenti)
  1. grazie vale! <3

  2. Ciao Elena, ho appena sfornato questi biscotti…sono ECCEZIONALI!! La quantità di zucchero era perfetta, sei troppo brava! Grazie mille!

  3. 😀 😀 😀

  4. cara chicca 798 tu ci stai dando un’altra ricetta, a noi piace questa di elena, l’abbiamo gia’ provata e ci strapiace….i tuoi consigli (che sembrano ordini ) stravolgono…e se a noi ci piacessero tipo panini? quello che dici e’ solo quello che piace a te !!!!

  5. buoni ma… proprio americani, con tutti gli eccessi della cucina americana! Nella ricetta originale io e mio marito li abbiamo trovati difficilmente mangiabili per l’eccessiva dolcezza.. solo pucciati nel caffè super amaro siamo riusciti a mangiarli. Però la consistenza molto inzupposa ci piaceva, per cui li ho rifatti diminuendo decisamente lo zuccero (non più di 110 gr in totale, ho fatto 90 di canna e 20 di zucchero bianco) e portando il burro a 50 gr, eventualmente con l’aggiunta di un cucchiaio di olio di semi se li si desidera un po’ più unti… decisamente meglio! Consiglio inoltre di non sostituire lo zucchero di canna con quello bianco perchè cambia tutto, anzi io ho anche invertito le proporzioni mettndo più zucchero di canna che bianco…. e le palline a crudo di 20-25 grammi max a meno che non vogliate mangiare dei panini! Con queste modifiche li stiamo apprezzando molto e anche i nostri bambini per colazione.

  6. sofia falli cuocere un po’ di meno! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP