Pane veloce

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min + riposo
Per:
8
persone

Questo pane veloce me lo sono vista spuntare più e più volte nella bacheca del gruppo di GnamGnam e ha subito destato la mia attenzione, perchè ha un bell’aspetto e si prepara in poco tempo, senza impastatrice, ma solo con un cucchiaio! E chi può resistere alla tentazione di avere un bel pane fatto in casa, morbido, in poco tempo e senza fatica? :)

La ricetta del pane veloce è molto semplice, c’è più acqua del normale e immagino sia questo il segreto della lievitazione più breve. A casa mia è stato la colazione con burro e marmellata per svariati giorni, anche perchè dopo averlo assaggiato l’ho congelato a fettine pronte per l’uso!

Io ho fatto due filoncini di pane, volendo potete farne un unico grande, aumentando i tempi di cottura!

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti

500 g di farina
370 ml di acqua tiepida
15 g di lievito di birra fresco
10 g di sale
1 cucchiaino di miele

Preparazione

In una ciotola setacciate la farina e mescolatela con il sale.

A parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con il miele.

Ponete al centro della farina.

Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare il tutto.

Dal momento che volevo fare due filoncini di pane, ho diviso in due parti uguali l’impasto prima di farlo lievitare.

Coprite con un panno e lasciate lievitare a temperatura ambiente per due ore.

Senza impastare, trasferite i due impasti su una teglia di carta da forno, cospargendo la superficie di farina. Lasciate riposare un’altra mezz’ora.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 220° per circa 30 minuti.

Ed ecco il mio pane veloce! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:37

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 36 commenti a "Pane veloce"

(media voti:5 su 36 commenti)
  1. liliana ciao! io ho usato la 0! sono felice tu venga a visitare la mia bellissima napoli, vedrai che ti stregherà! <3

  2. Ciao, Elena. Che farina usi per questo pane? 00 o 0? Grazie. Vivo in GB e ho appena prenotato due settimane di vacanza a Napoli, dove non sono mai stata. Dire che sono fuori dalla pelle e’ un eufemismo! La cucina, oltre che le visite, e’ cio’ di cui non vedo l’ora!

  3. marianna volendo sì, ma non è più pane veloce poi! 😀

  4. È possible utilizzare il lievito madre per questa ricetta?

  5. oooh simona grazie! :))))

  6. ti ringrazio molto stasera provo subito facendone uno grosso ma facendolo cuocere di più!grazie le tue ricette oltre a essere buonissime sono anche spiegate in modo favoloso!il pranzo di natale si può dire sarà fatto di tutte tue ricette!grazie ancora buona giornata e se non ci risentiamo tanti auguroniiiiiiii

  7. simona se ne vuoi uno solo grande, puoi lasciare dosi invariate ma cuocere per piu’ tempo, direi almeno una quindicina di minuti in più. altrimenti per averne uno invece di due, mantenendo però le stesse dimensioni, devi dimezzare le dosi. :)

  8. ciao ho provato questo pane è devo dire è ottimo!ma volevo chiederti per fare un filone unico lascio le stesse dosi e trasferisco l’impasto interamente su una teglia?o devo cambiare tempi di cottura e dosi?

  9. fammi sapere! :)

  10. Grazie Elena, proverò a fare come dici tu utilizzando due teglie separate oppure ridurre le porzioni per farne uno solo di filoncino, magari più grande

  11. non sono proprio liquidi, quindi non dovresti avere problemi! se però vuoi stare piu’ tranquillo/a, mettili in due teglie separate. :)

  12. Ma se non si impasta non risulta troppo liquido quando si mettono i due impasti sulla teglia ricoperta dalla carta da forno?
    Non c’è il rischio che gli impasti si sfaldino e riempino tutta la teglia creando un’unica massa informe?

  13. penso di sì lorena! :)

  14. si può fare con la farina manitoba

  15. grazie mille tesoro! <3

  16. Ieri ho fatto il tuo pane però metà dose perché se non veniva mi dispiaceva sprecare. Sprecare???? L’abbiamo spazzolato tutto a pranzo con il mio compagno! Promosso a pieni voti! Io usavo un impasto simile con solo 2g.di lievito e quasi 24 ore di lievitazione…che angoscia! Baci Elena non mi deludi proprio mai!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP