Newsletter n. 35

   
 
 
 
 
 
 

 

Ciao a tutti! :)

Questa settimana trovate sul sito una ricetta super golosa: cheesecake al triplo cioccolato! Inoltre due piatti di mare e due ricette di base nuove: la pasta frolla all'olio e la pasta fillo, per tutti quelli che non riuscivano a trovarla in commercio. :)

Per la prossima settimana, ho gia' qualche ricetta dolce, e in particolare una merendina sfiziosa da riprodurre in casa. Una merendina che..vi farà girare la testa! ;)

Vi sto preparando una bella sorpresa che spero sia pronta per la prossima settimana!

Buona serata a tutti!

Elena


 

 
 
 
Pasta frolla all’olio

Pasta frolla all’olio

Ricette dolci

 

La pasta frolla all'olio è una ricetta di base che puo' tornarvi utile in due occasioni: se dovete preparare[...]

 
Orata al cartoccio

Orata al cartoccio

Ricette facili e veloci

 

L'orata al cartoccio è un secondo a base di pesce molto facile da fare che prevede la cottura del[...]

 
Cannelloni di melanzane

Cannelloni di melanzane

Piatti unici

 

I cannelloni di melanzane sono un secondo di carne sfizioso, a base di melanzane e carne trita. :) Essendo[...]

 
Calamaro ripieno alla greca

Calamaro ripieno alla greca

Ricette per celiaci

 

Domenica avevo voglia di un secondo di mare un po' particolare, così scavicchiando in frigo ne è uscito questo[...]

 
Risi e bisi

Risi e bisi

Ricette per celiaci

 

Risi e bisi sono un piatto tipico veneto a base di riso e piselli freschi. Mi contatto' un ragazzo[...]

 
Pasta fillo

Pasta fillo

Ricette di base

 

La pasta fillo (o dal greco pasta phyllo, che significa "sfoglia") è un impasto a base di acqua e[...]

 
Cheesecake al triplo cioccolato

Cheesecake al triplo cioccolato

Cheesecake

 

Il cheesecake al triplo cioccolato è il cheesecake piu' goloso che abbia mai preparato fino ad oggi! :D Prevede[...]

 
 
 

 

"Come mai i bordi della crostata non sono rimasti alti?"

La pasta frolla deve essere sempre ben fredda prima di essere infornata. Una volta foderata la vostra teglia, mettete la crostata in frigo almeno trenta minuti prima di cucoerla. In questo modo il burro all'interno della pasta frolla, raffreddandosi, si indurirà e in cottura i bordi della crostata rimarranno alti.


 

 
   
 Se non gradisci ricevere più questa newsletter vai qui: cancellati  
 


Elenco newsletter inviate

TOP