Ciambellone alla nutella

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
25 min
Per:
16
persone

Il ciambellone alla nutella è stato uno dei tre dolci preparati per il compleanno di mio fratello (insieme alla pan di stelle e alla torta rocher senza cottura). Si tratta di una ciambella soffice e veloce da preparare, dove la nutella è mescolata all’impasto e non aggiunta a cucchiaiate. Ne ho messa poi un po’ sopra, come decorazione, altrimenti chi lo sentiva mio fratello? 😀

E’ una ricetta perfetta per la colazione o la merenda, provare per credere. :) Se andate in fondo all’articolo, trovate anche il video tutorial.

Vi auguro una buona giornata golosauri e vi ricordo che è l’ultimo giorno per votare Gnam Gnam come miglior sito food, se volete impiegare due minuti del vostro tempo, vi basterà CLICCARE QUI e seguire le istruzioni! :)

 

Ingredienti per il ciambellone alla nutella

2 uova
150 g di zucchero
250 ml di latte
100 g di olio di semi
220 g di nutella
220 g di farina
50 g di cacao
16 g di lievito per dolci
Per la copertura:
nutella q.b.
nocciole

Come fare il ciambellone alla nutella

In una ciotola lavorate uova e zucchero.

Aggiungete olio e latte.

Aggiungete farina, cacao e lievito setacciati.

Aggiungete la nutella.

Versate in uno stampo per ciambelle del diametro di 24cm, dopo averlo imburrato o unto con un po’ di olio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare completamente.

Decorate con un po’ di nutella

Aggiungete la granella di nocciole e servite il vostro ciambellone alla nutella. :)

Ed eccovi il video tutorial:

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP