Marmellata di fichi d’India

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
vasetti

La marmellata di fichi d’India (anche se la definizione corretta è confettura 😉 ) è una conserva deliziosa che ho deciso di preparare per utilizzare gli svariati kg di fichi d’India che mi hanno regalato. C’è anche il liquore in preparazione, ma ne riparleremo tra una decina di giorni. 😀

La ricetta di è abbastanza veloce se avete dei frutti già puliti, altrimenti potete seguire il procedimento con foto passo passo. I tempi di cottura sono indicativi, fate sempre la prova mettendo un po’ di marmellata su un piatto. Se inclinandolo non scivola via, allora è pronta. 😉 In foto vedete doppia dose, ma con gli ingredienti indicati dovreste ottenere circa 8 vasetti da 230ml.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per la marmellata di fichi d’India

1,5 kg di fichi d'India già puliti
750 g di zucchero
1 limone

Come fare la marmellata di fichi d’India

Se avete fichi d’India da pulire, qui trovate il procedimento.

Tagliateli a pezzetti

e metteteli in una pentola con mezzo bicchiere d’acqua.

Lasciate cuocere fino a che la polpà non si sarà sfaltada. Passatela con il passaverdure per eliminare i semini.

Aggiungete lo zucchero e mettete nuovamente sul fuoco.

Appena inizierà a bollire, aggiungete il succo di limone e uocete per circa 40 minuti.

Trasferite la confettura nei vasetti (qui trovate il procedimento per sterilizzarli) quando è ancora calda.

Chiudete con i tappi, capovolgete e lasciate raffreddare così.

Ed ecco la mia marmellata di fichi d’india pronta per essere gustata. ^_^

Come conservare

Si conserva per 1 settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP