Crocchette di ceci e baccalà

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
30 min
Per:
15
crocchette circa

Le crocchette di ceci e baccalà sono una ricetta saporita, sfiziosa e, tutto sommato, anche abbastanza dietetica. 😀 Ne ho approfittato per riciclare un po’ di albumi che avevo a disposizione, se non doveste averli, potete utilizzare un uovo intero per amalgamare il composto e uno per la panatura.

Ero partita con le migliori intenzioni golosaure, armata di olio di semi e carta assorbente, poi ho dirottato verso la cottura in forno. La prossima volta prometto che le farò fritte, saranno squisite. 😀 Chi non ama il baccalà, può sostituirlo con lo stoccafisso oppure con del merluzzo.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le crocchette di ceci e baccalà

250 g di ceci cotti
400 g di baccalà già ammollato
2 albumi
rosmarino o prezzemolo
sale
pepe
Per la panatura:
2 albumi
pangrattato q.b.
olio extravergine d'oliva

Come fare le crocchette di ceci e baccalà

Date una sbollentata di pochi minuti al baccalà, così da poter togliere pelle e lische senza problemi.

Pulite il pezzo di baccalà. :)

In un mixer mettete i ceci ed il rosmarino.

Frullate ed aggiungete il baccalà.

Frullate ed aggiungete gli albumi, il pepe ed un poco di sale. Dovrete ottenere una consistenza compatta ma non eccessivamente dura, nel caso aggiungete un pochino d’acqua.

Formate le vostre crocchette

e passatele nell’albume e poi nel pangrattato.

Disponete su una teglia rivestita di carta da forno e aggiungete un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per circa 20 minuti o fino a doratura.

Servite le vostre crocchette di baccalà e ceci, magari con una bella salsa allo yogurt. ^_^

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP