Polpo alla gallega

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

Il polpo alla gallega (da leggere “gagliega”) è un piatto tipico spagnolo a base di polpo, patate e pimenton, una spezia molto simile alla paprika, con una nota di affumicato davvero particolare. Ogni volta che andiamo in Spagna, Davide non può fare a meno di ordinare questo polpo alla galiziana, così ho fatto scorta di pimenton ed ho deciso di prepararglielo a sorpresa. :) Potete servire il pulpo a la gallega in un piatto unico, oppure come tapas, sulle singole fette di patate. Provatelo e vedrete che bontà!

Vi auguro una buona giornata golosauri. :*

Ingredienti per il polpo alla gallega

1 kg di polpo
800 g di patate
1 cucchiaino di pimenton o paprika (o ho mischiato quello dolce e piccante)
1 cipolla
sale
olio extravergine d'oliva

Come fare il polpo alla gallega

Pulite il polpo svuotando la sacca, eliminando occhi e becco alla base dei tentacoli. Sciacquate per bene eliminando eventuali impurità che si trovano nelle ventose.

Fate bollire l’acqua con la cipolla e cuocetevi il polpo per circa 30-40 minuti.

Trascorso tale tempo, sollevatelo e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo nella stessa acqua cuocete le patate (con tutta la buccia, dopo averle lavate) per 15-20 minuti. Per vedere se sono cotte, infilatevi un coltello: se entra senza incontrare resistenza, sono pronte.

Tagliate il polpo a pezzetti.

Sbucciate le patate e tagliatele a fette spesse circa mezzo cm.

In un piatto disponete le patate e conditele con un po’ di sale.

Prendete il pimenton. 😀

Disponete il polpo sulle patate.

Aggiungete il pimenton ed un filo d’olio e servite il vostro pulpo a la gallega ben caldo!

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:43

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP