Bignè ripieni di gelato

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
20
bignè

I bignè gelato sono un fresco dessert estivo, fresco ovviamente per chi li mangerà, un po’ meno per chi deve accendere il forno. 😀 Se volete evitarlo, potete aquistare dei bignè già pronti, qui a Napoli è possibile ordinarli nelle pasticcerie. Ma io non vi ho detto niente eh! 😉

Per la farcia ho scelto del semplice gelato alla panna, ma potete dare un’occhiata a tutte le mie ricette di gelati e scegliere i gusti che preferite.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i bignè ripieni di gelato

Per i bignè:
125 ml di acqua
75 g di farina
50 g di burro
2 uova
Per la farcia:
200 ml di panna
130 ml di latte condensato
Per la decorazione:
50 g di cioccolato fondente
granella di nocciole , farina di pistacchio, zuccherini, etc

Come fare i bignè ripieni di gelato

In un pentolino mettete l’acqua ed il burro.

Quando l’acqua bolle ed il burro si sarà sciolto, mettete la farina tutta in una volta e spegnete.

Mescolate fino a formare un impasto compatto. Ponete un altro minuto sul fuoco, sempre mescolando.

Fate intiepidire, e aggiungete un uovo alla volta, mescolando fino a che non sarà stato assorbito, prima di aggiungere l’altro.

La consistenza deve essere abbastanza compatta in modo da mantenere la forma quando formate i vostri bignè.

Aiutandovi con una sac à poche con beccuccio liscio, formate i bignè su una teglia rivestita di carta da forno (io ne ho fatti una ventina).

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 210° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e fate cuocere altri 15 minuti (ovviamente il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei bignè).

Spegnete il forno e lasciateli asciugare in forno aperto, per altri 5 minuti.

Montate la panna ed incorporatevi il latte condensato, con una spatola.

Aiutandovi con una sac à poche farcite i bignè, io li ho tagliati a metà per comodità.

Chiudeteli e fate riposare in freezer per tre ore.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e decorate i dolcetti.

Prima che si solidifichi cospargete con la granella, gli zuccherini o ciò che preferite e servite. ^_^

Come conservare

Si conserva per più di una settimana ben chiuso in freezer. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP