Girelle alla marmellata

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
35 min + riposo
Per:
18
biscotti

Ho preparato le girelle alla marmellata per utilizzare un po’ della mia marmellata di prugne. Era iniziata come una semplice ricetta di riciclo, e solo dopo ho deciso di fare le foto da pubblicare sul blog; e infatti ho dovuto prendere delle foto di repertorio per la preparazione della frolla, e la differenza si nota dal colore: per le girelle ho usato della farina macinata a pietra squisita, che mi ha procurato una mia amica, leggermente più scura. 😀 Vi consiglio di scegliere una marmellata abbastanza densa, onde evitare che quando andate a mettere i biscotti sulla teglia, coli tutta via. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le girelle alla marmellata

200 g di farina
70 g di burro
70 g di zucchero
1 uovo
buccia di limone grattugiata
100 g di marmellata

Come fare le girelle alla marmellata

In una ciotola lavorate la farina ed il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso.

Mescolate l’uovo con lo zucchero ed aggiungete alla farina, insieme alla buccia di limone grattugiata.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per mezz’ora.

Stendete su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm.

Spalmate la marmellata

ed arrotolate cercando di stringere abbastanza.

Chiudete a fate riposare in frigo un’altra mezz’ora.

Tagliate a fette spesse circa un cm.

Disponete su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Lasciate raffreddare completamente prima di servire le vostre girelle alla marmellata.

Come conservare

Si conserva per 1 settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:21

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP