Timballo di riso alle melanzane

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
persone

Il timballo di riso alle melanzane è stato il pranzo della domenica, la scorsa settimana; il mio orto continua a produrre melanzane ed io provo a cucinarle ogni volta in un modo diverso, spaziando da ricette light a qualcosa di un po’ più consistente, come in questo caso. Ho scelto un timballo di riso vegetariano, per non appesantire troppo la ricetta, se state organizzando una festa o un buffet, potete optare per dere monoporzioni negli stampini di alluminio per muffin. E potete anche congerlarli, prima di cuocerli in forno, così da averli a portata di mano in caso di necessità. 😉

Via uguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per il timballo di riso alle melanzane

500 g di riso carnaroli o Roma
1 kg di melanzane
400 ml di passata di pomodoro
250 g di mozzarella
1 cipolla piccola
80 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio d'aglio
1,5 litri di brodo vegetale caldo
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
basilico
olio di semi per friggere

Come fare il timballo di riso alle melanzane

Tagliate le melanzane a fette spesse circa mezzo cm. Io ho utilizzato solo la parte centrale per avere delle fette belle larghe, e con la parte laterale ho ricavato dei cubetti.

Friggete le fette di melanzane in abbondante olio di semi con uno spicchio d’aglio.

Fate lo stesso con quelle a cubetti.

In un’altra padella rosolate la cipolla con un po’ d’olio.

Aggiungete il riso e tostatelo per un minuto.

Aggiungete la passata di pomodoro.

Aggiungete il brodo un po’ alla volta

aspettando che sia stato assorbito prima di aggiungerne dell’altro. Una volta che il riso sarà quasi cotto (dovrà rimanere al dente), lasciate asciugare per bene.

Foderate con le melanzane uno stampo di 24cm di diametro. Io ho disposto le melanzane dello strato più esterno in maniera ordinata

e con le melanzane rimanenti ho coperto i “buchi” e foderato i lati.

Mescolate il riso con le melanzane a cubetti (ed eventuali melanzane a strisce avanzate), la mozzarella a cubetti, il parmigiano, il basilico ed il pepe.

Versate nello stampo e schiacciate per bene.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 25-30 minuti.

Lasciate intiepidire prima di capovolgere il vostro timballo di riso.

Ed ecco una bella fetta. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente è presente 1 commento a "Timballo di riso alle melanzane"

(media voti:3 su 1 commenti)
  1. Non ho mai fatto un timballo.Nè di pasta nè di riso. Direi che bisognerebbe rimediare…Questo sembra golosissimo

TOP