Torta salata in padella

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
15 min
Per:
6
persone

Le torte salate salvano spesso la cena o il pranzo, ma quando arriva l’estate e non volete accendere il forno, come si fa? Semplice, si cuoce la torta salata in padella! 😀 Ho fatto una prova con un ripieno semplicissimo, mortadella e mozzarella, che stazionavano in frigo in attesa di essere utilizzate. Ebbene, si puà fare! Potete scegliere il ripieno che preferite, ci sono solo due piccole accortezze: la prima è che ovviamente la torta salata deve essere chiusa, così da poter essere girata a metà cottura. L’altra è di mettere gli ingredienti umidi, in questo caso la mozzarella, non a diretto contatto con la pasta sfoglia. :)

Provate e fatemi sapere golosauri!

Ingredienti per la torta salata in padella

2 rotoli di pasta sfoglia
150 g di mortadella
150 g di mozzarella o formaggio filante a piacere

Come fare la torta salata in padella

Srotolate il primo rotolo di pasta sfoglia e mettetelo in padella, dopo aver messo uno strato di carta da forno.

Fate uno strato di mortadella,

uno di mozzarella

e ancora mortadella. Ho fatto due strato di salumi e messo in mezzo il formaggio per evitare che la pasta sfoglia si inumidisca troppo. :)

Chiudete con un disco di pasta sfoglia (io l’ho tagliato di una dimensione leggermente minore dell’altro per non avere uno strato troppo spesso di pasta).

Ripiegate i bordi e tagliate la carta da forno in eccesso.

Coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per 15 minuti circa. Controllate che la base sia bella dorata, in caso contrario cuocete ancora.

Appoggiate sulla torta salata un altro foglio di carta da forno, appoggiatevi il coperchio e capovolgete.

Trasferite in padella, tagliate la carta da forno in eccesso. Bucherellate la superficie con un coltello per far uscire un po’ di umidità.

E cuocete altri 15 minuti circa.

Trasferite la vostra torta salata in un piatto

e servite, sia calda che fredda. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:18

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP