Cheesecake all’anguria

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
60 min
Per:
12
persone

Il cheesecake all’anguria è uno dei dolci più carini che ci sia, a mio avviso. Infatti, oltre ad avere il gusto di questo frutto, ne ha anche l’aspetto. :) Non so se anche a voi capita di mai di comprare un’anguria intera e poi andare in panico, perchè non riuscite a mangiarla tutta. In quel caso, provate questo dolce fresco e anche abbastanza inusuale, e vedrete che i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta. 😀

Ne approfitto per ricordarvi che sono gli ultimi giorni disponibili per candidare Gnam Gnam ai Macchianera Internet Award. Se volete, potete impiegare 5 minuti del vostro tempo e compilare la scheda che trovate qui. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per la cheesecake all’anguria

Per la base:
300 g di biscotti frollini
150 g di burro
50 g di latte
colorante alimentare verde
Per la crema di formaggi:
300 g di ricotta
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
125 ml di yogurt
250 ml di panna
130 g di zucchero
10 g di gelatina in fogli
Per la copertura:
500 g di anguria
50 g di zucchero
8 g di gelatina in fogli
gocce di cioccolato

Come fare la cheesecake all’anguria

Tritate finemente i biscotti

e mescolateli con il burro fuso.

A parte sciogliete il colorante nel latte (io ho usato mezzo cucchiaino di colorante in pasta).

Ed aggiungetelo ai biscotti. Mescolate velocemente.

Trasferite i biscotti in uno stampo a cerniera del diametro di 24cm rivestito di carta da forno.

Foderate la base ed i lati. Mettete in frigo.

In una ciotola lavorate la ricotta e il formaggio fresco con lo zucchero.

Aggiungete lo yogurt.

Mettete ad amorbidire la gelatina in acqua fredda per dieci minuti. Strizzatela e scioglietela nella panna calda.

Trasferite nella ciotola e mescolate velocemente.

Versate nello stampo a cerniera e mettete in frigo per tre ore.

Frullate l’anguria.

Filtrate il liquido ottenuto e trasferite in un pentolino con lo zucchero. Fate riscaldare ed aggiungetevi la gelatina (sempre dopo averla fatta ammorbidire dieci minuti in acqua fredda ed averla strizzata).

Lasciate intiepidire e versate nello stampo. E’ importante che la salsa all’anguria non sia troppo calda, o rischiate che lo strato superiore di formaggio si sciolga. Fate riposare in frigo per tre ore.

Decorate il vostro cheesecake all’anguria con le gocce di cioccolato e servite.

Volete favorire? :)

Come conservare

Si conserva per 4 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:58

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Cheesecake all’anguria"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. emanuela la pasta di pistacchio non credo darebbe lo stesso verde, se non t importa del colore, puoi anche non aggiungere nulla. :) magari attorno ci metti le codette verdi, una volta sformato il dolce. 😀

  2. Che bella idea per le cene estive,pensavo ma nell impasto di biscotto non si puo mettere un po di pasta di pistacchio invece del colorante?e poi,invece dello yogurt e philadelfia si puo mettere il mascarpone?

TOP