Pizzette di melanzane

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
15 min
Per:
7
persone

Le pizzette di melanzane al forno sono un antipasto sfizioso, ma possono diventare anche una cena, come è accaduto a me che sono pizzetta-dipendente. 😀 Sono appastanza light e saporite, l’ideale per chi vuole mantenersi leggero senza rinunciare al gusto.

Potete farcire le vostre melanzane come se fossero delle vere pizzette, quindi da una semplice marinara a una calorica panna prosciutto e mais. Se non volete accendere il forno, potete optare per delle pizzette di melanzane grigliate; una volta cotte le melanzane, conditele con il sugo (magari cotto a parte) e mettete nella padella con il coperchio per far sciogliere la mozzarella.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le pizzette di melanzane

1 melanzana tonda
200 ml di passata di pomodoro
100 g di mozzarella
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva
basilico
sale

Come fare le pizzette di melanzane

Lavate la melanzana e tagliatela a fette spesse mezzo cm.

Trasferite su una teglia rivestita di carta da forno.

A parte mescolate la passata con un po’ di sale

e conditevi le melanzane. Aggiungete un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 10-15 minuti.

Aggiungete la mozzarella a cubetti, il parmigiano ed un po’ di olio.

Cuocete in modalità ventilata altri 10 minuti o fino a doratura.

Servite le vostre pizzette di melanzane con una fogliolina di basilico.

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP