Fragole al cioccolato

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
25 min
Per:
6
fragole

Le fragole al cioccolato sono una delle cose più goduriose che esistano, aggiungeteci il fatto si preparano in meno di mezz’ora e che sono molto versatili, ed ecco che il dolcetto perfetto è pronto per essere gustato. 😀

Potete servire queste fragole come dolce, magari dopo una cena bella consistente, oppure utilizzarle come decorazione per una bella torta. Io ho lasciato il picciolo per dare un po’ di colore, ma se preferite potete eliminarlo ed infilzare le fragole con una forchettina, così da poterle gustare in un solo morso.

Per tutti quelli che hanno difficoltà a sciogliere il cioccolato, ecco una piccola guida che vi aiuterà: come sciogliere il cioccolato.

Vi auguro una buona domenica golosauri!

Ingredienti per le fragole al cioccolato

6 fragole
10 g di cioccolato fondente
20 g di cioccolato bianco
codette di cioccolato , farina di pistacchio, granella di nocciole, etc

Come fare le fragole al cioccolato

Tritate finemente il cioccolato

e scioglietelo a bagnomaria.

Lasciatelo intiepidire leggermente.

Nel frattempo, sciacquate le fragole ed asciugatele per bene.

Immergete le fragole nel cioccolato

e trasferitele su un foglio di carta da forno. Una volta fatta questa operazione, potete guarnire le fragole a piacere e a seconda delle vostre esigente, con ingredienti senza lattosio o glutine.

Se avete deciso di decorarle con zuccherini, granella di nocciole o altro, aggiungeteli prima che il cioccolato so solidifichi. Per le decorazioni con il cioccolato bianco, aspettate che il fondente si sia solidificato, poi sciogliete quello bianco a bagnomaria e fatelo cadere sulle fragole con una forchetta o utilizzando una sac à poche.

Conservate ben chiuse in frigo fino al momento di servire.

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:10

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP