Cake pops a forma di rosa

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
1 h e 30 min
Per:
6
cake pops

Ho visto i cake pops a forma di rosa mesi fa, ed aspettavo il momento giusto per prepararli: il mese di maggio, mese delle rose. 😀 Per la base ho utilizzato colomba e nutella, ma potete usare dolci secchi a piacere, ciambelloni avanzati, pandoro, panettone e così via. E se non amate la nutella, potete sostituirla o con altre creme alle nocciole a vostro piacere o con della marmellata. L’importante è avere una consistenza che vi permetta di formare delle palline. :)

Non so a voi, ma a me fanno impazzire, li trovo bellissimi! Ve li immaginate su un tavolo da buffet o come dessert di fine serata? Se non trovate i coni (io li ho presi al supmermercato), potete semplicemente usare delle coppette o delle tazzine. ^_^

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i cake pops a forma di rosa

300 g di pan di spagna o dolce secco a piacere
300 g di nutella circa
150 g di cioccolato bianco
6 mikado
6 coni gelato a coppetta
coloranti alimentari in pasta verde e rosso

Come fare i cake pops a forma di rosa

Sciogliete 50g di cioccolato bianco a bagnomaria ed aggiungete il colorante alimentare verde. Aggiungetene poco per volta fino a raggiungere la tonalità di verde desiderata.

Disponete i mikado su un foglio di carta da forno.

Con l’aiuto di una sac à poche, disegnate le foglioline con il cioccolato fuso. Io ho usato una sacca usa e getta, tagliano appena appena la punta ed ho disegnato le foglie a mano libera. Se preferite, potete prima disegnarle con una penna sulla carta da forno, dal lato che non andrà a contatto con il cioccolato. Mettete in frigo per una ventina di minuti.

Nel frattempo sbriciolate il pan di spagna o il dolce che avete scelto per i vostri cake pops. Io ho utilizzato una colomba di Pasqua che mi era avanzata. 😀 Aggiungete la nutella

ed amalgamate il tutto. La quantità di nutella può variare in base al tipo di dolce utilizzato, l’importante è che otteniate un composto compatto da poter modellare.

Formate delle palline non troppo grandi.

Invilatevi i mikado e fate riposare in frigo per una ventina di minuti.

Con l’impasto avanzato, riempite i le coppette di cialde e sbriciolatene un po’ sopra per simulare il terreno.

Sciogliete il cioccolato bianco rimanente a bagnomaria ed aggiungetevi il colorante rosso.

Immergete i cake pops nel cioccolato.

Fate scorrere quello in eccesso ed infilzate  le roselline nei cestini. Appena il cioccolato attorno ai dolcetti si sarà rappreso, mettete quello rimasto in una sac à poche e decorate le vostre roselline con una spirale di cioccolato.

Ed ecco pronte le vostre roselline tutte da mordere! 😀

Come conservare

Si conserva per 4 giorni ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:18

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP