Carciofi alla romana

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
carciofi

I carciofi alla romana sono un contorno primaverile leggero e gustoso, che ho preparato ieri per la prima volta. 😀 Una volta puliti i carciofi (io ho usato le mammole, tonde e meno spinose) vanno condite con un trito di mentuccia e aglio, e se volete anche prezzemolo. Vengono poi cotti a testa in giù e il risultato è squisito. ^_^

Per dimezzare i tempi di cottura potete utilizzare la pentola a pressione, regolatevi sempre in base alla grandezza dei vostri caricofi se sono piu’ piccoli dovrete cuocerli per meno tempo.

Vi auguro una buona giornata golosauri, e se cercate qualche altra idea con i carciofi, cliccate qui!

Ingredienti per i carciofi alla romana

4 carciofi
2 spicchi d'aglio
1 mazzetto di mentuccia
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
succo di limone

Come fare i carciofi alla romana

Prendete i vostri carciofi

ed eliminate le foglie esterne piu’ dure. Tagliate le punte e sbucciate un po’ il gambo.

Elimibate la parte interna che è un po’ piu’ spinosa.

A mano a mano che li pulite, mette i carciofi in acqua acidulata con succo di limone.

Tritate la mentuccia con l’aglio, dopo averlo privato dell’anima.

Asciugate i carciofi e conditeli con gli aromi, infilandoli tra le foglie. Capovolgeteli in un tegame stretto e alto, in modo che restino in piedi; versate acqua calda coprendo i carciofi per poco meno di metà, aggiungete sale, pepe ed un cucchiaio di olio.

Coprite con un coperchio e cuocete per circa 25 minuti, poi scoprice e fate cuocere altri 5 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alla grandezza dei carciofi. :)

Servite i vostri carciofi alla romana irrorandoli con un po’ del loro sughetto.

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP