Whoopie pie

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
60 min
Per:
20
whoopie pie

I whoopie pie sono dei soffici dolcetti americano al cacao, dalla forma particolare, che nella ricetta originale prevedono una farcitura con la crema di marshmallow. Io ho deciso di farcirli con una crema di mascarpone e philadelphia, che penso sia piu’ semplice da preparare; e la trovo anche più buona, a dire il vero. 😀

Il loro nome deriva dall’esclamazione di gioia che facevano i bambini quando trovavano nei propri cestini questi fantastici dolci. 😀

Io ho cotto i whoopies direttamente sulla placca del forno, in questo modo però non sono riuscita ad avere delle forme uguali; ho poi scoperto che esiste in commercio una teglia per whoopiee che potrebbe ovviare al problema. 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i whoopie pie

200 g di farina
50 g di cacao
110 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo
130 ml di latte
1 cucchiaino di succo di limone
130 g di zucchero
8 g di lievito per dolci
Per la farcia:
250 g di mascarpone
175 g di formaggio fresco tipo philadelphia
80 g di zucchero a velo

Come fare i whoopie pie

In una ciotola mescolate farina, cacao e lievito setacciati.

In un bicchiere mescolate latte e succo di limone.

Nel frattempo lavorate lo zucchero con il burro.

Aggiungete l’uovo.

Aggiungete un terzo del composto di polveri.

Mescolate ed aggiungete un terzo del latte.

Continuate alternando latte e polveri.

Trasferite il composto in una sac à poche con beccuccio liscio e formate dei dischi larghi circa 3cm su una teglia rivestita di carta da forno, oppure su una teglia per whoopies.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 10-15 minuti. Lasciate raffreddare.

Nel frattempo lavorate con le fruste elettriche i formaggi con lo zucchero a velo.

Farcite la metà dei vostri whoopie.

Chiudeteli e servite! :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP