Mini calzoni veloci

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
40 min
Per:
25
fagottini

Dopo aver preparato le pizzette allo yogurt, ho deciso di utilizzare lo stesso impasto per fare dei mini calzoni al forno. Anche perchè da quando ho scoperto questa ricetta, almeno una volta a settimana le preparo, ed ho pensato di variare un po’. 😀 Beh, l’esperimento è perfettamente riuscito, senza dover aspettare tempi di lievitazione, ho ottenuto dei calzoni soffici e gustosi. Io li ho farciti con ciò che avevo in frigo: metà con salame e scamorza e l’altra metà in versione vegetariana, con friarielli e scamorza. Potete ovviamente scegliere i ripieni che preferite così da creare la vostra ricetta svuotafrigo perfetta.

La prossima tappa sarà provare a farli fritti! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri.

Ingredienti per i mini calzoni veloci

260 g di farina
340 g di yogurt greco
8 g di lievito istantaneo per torte salate
sale
olio extravergine d'oliva per spennellare
Per il ripieno:
100 g di salame
150 g di friarielli o spinaci già cotti
150 g di scamorza o formaggio filante a piacere

Come fare i mini calzoni veloci

Setacciate la farina con il lievito e mescolate con il sale. Aggiungete lo yogurt greco.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di poco meno di mezzo cm.

Eicavate dei dischi di circa 10cm di diametro.

Mettete al centro un po’ del dipieno.

Chiudete e sigillate bene i bordi. Trasferite su una teglia rivestita di carta da forno. Spennellate con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 15-20 minuti.

Ed ecco l’interno dei miel calzoncini. ^_^

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:45

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP