Torta kinder bueno

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
50 min + riposo
Per:
10
persone

La torta kinder bueno è stata un tormentone fino a qualche mese fa, si tratta di una crostata con base morbida decorata con la nutella per creare un effetto fiore. La ricetta che va per la maggiore prevedere l’utilizzo della crema nutkao, che pare abbia lo stesso sapore dell’interno dei kinder bueno. Ma visto che non l’ho trovata e che amo le sfide, ho deciso di preparare in casa la crema kinder bueno. Beh, il risultato è stato strepitoso, è davvero identica al ripieno degli snack! 😀

Per realizzare questo dolce vi occorre uno stampo furbo, ossia uno stampo per crostate col bordo rialzato. In questo modo, una volta cotta la base, vi  basterà capovolgerla ed avrete una piccola conca nella quale versare la crema. Se non lo avete o non lo trovate, potete comprarlo qui su Amazon. Se preferite, potete bagnare la base con un po’ di latte perchè è vero che è morbida, ma non dovete aspettarvi una morbidezza tipo plumcake. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per la torta kinder bueno

Per la base:
3 uova
110 g di zucchero
100 g di olio di semi
225 g di farina
16 g di lievito per dolci
aroma alla vaniglia
Per la crema kinder bueno:
200 g di cioccolato bianco
200 ml di panna
75 g di nocciole
25 g di zucchero a velo
Per la decorazione:
nutella
kinder bueno

Come fare la torta kinder bueno

In una ciotola lavorate uova e zucchero. Aggiungete olio e aroma alla vaniglia.

Aggiungete farina e lievito stacciati.

Versate in uno stampo furbo del diametro di 28cm, dopo averlo imburrato o unto con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un canovaccio pulito.

Nel frattempo mettete in un pentolino il cioccolato e la panna.

Sciogliete a bagnomaria e fate raffreddare.

In un mixer mettete le nocciole e lo zucchero a velo.

Frullate fino a ridurre in crema.

Unite la crema di nocciole al cioccolato bianco e mescolate.

Capovolgete la base della torta in un vassoio.

Versatevi la crema. Dall’altezza del vostro stampo furbo, potrebbe dipende la quantità di crema da aggiungere. Quindi regolatevi in base a quello e se la crema fosse troppa, non mettetela tutta. :) Fate dei cerchi con la nutella aiutandovi con la sac à poche.

Con uno stuzzicadenti tracciate poi delle linee, partendo dal centro e andando verso l’esterno, pulendo lo stuzzicadenti ad ogni passaggio.

Dovrete fare otto linee.

E ora tra una linea e l’altra, fate la stessa cosa, stavolta andando dall’esterno verso l’interno. A fine ricetta trovate un video che renderà tutto più semplice. 😀

Decorate la vostra crostata con dei pezzetti di kinder bueno e se la crema fosse ancora troppo liquida, mettete il dolce in frigo per mezz’ora prima di servire. :)
Ed ecco il video tutorial della mia crostata kinder bueno.

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Vi consiglio di lasciare la torta a temperatura ambiente per circa mezz'ora prima di servirla..
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:41

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP