Maschere di Carnevale di pasta frolla

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
45 min + riposo
Per:
12
mascherine

Le maschere di pasta frolla sono i biscotti di Carnevale che ho preparato quest’anno e con cui ho fatto colazione stamattina. Si tratta di biscotti semplici che potete divertirvi a decorare in tanti modi diversi, magari insieme ai vostri bambini.

Se state organizzando una festa di Carnevale, potete fare dei piccoli buchi con una cannuccia ai lati della maschera, prima di cuocerli. Una volta decorati, potete mettere dei nastrini (o anche dello spago per alimenti) ed appenderle in giro per la tavola o anche per casa, facendo una sorta di caccia al tesoro per i più piccoli.

Sul sito trovate tanti altri dolci di Carnevale, e se trovate che le mascherine di frolla non siano ancora abbastanza veloci da fare, provate i miei biscotti Arlecchino.

Vi auguro una buona giornata mascherine! 😀

Ingredienti per le maschere di Carnevale di pasta frolla

200 g di farina
70 g di zucchero
70 g di burro
1 uovo
aroma alla vaniglia
50 g di cioccolato al latte o fondente
zuccherini a piacere

Come fare le maschere di Carnevale di pasta frolla

In una ciotola lavorate la farina ed il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso.

Mescolate l’uovo con lo zucchero ed aggiungete alla farina, insieme all’aroma alla vaniglia.

Lavorate fino ad ottenere un compsto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per mezz’ora.

Stendete fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo cm e ricavate le vostre mascherine. Potete usare dei tagliabiscotti oppure disegnare le maschere su carta da forno, ritagliarle e appoggiarle sulla frolla, per poi ritagliare le forme con un coltello.

Trasferite su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa dieci minuti (non devono scurirsi troppo!). Lasciate raffreddare completamente.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde e decorate i vostri biscotti: potete fare il contorno, delle strisce, dei pois o tutto cioò che la vostra fantasia vi suggerisce. Io mi sono aiutata co una sac à poche. :)

Cospargete con gli zuccherini e lasciate che il cioccolato si indurisca prima di sollevare le mascherine ed eliminare gli zuccherini in eccesso.

Ed ecco a voi le mie maschere di pasta frolla! :)

Come conservare

Si conserva per 1 settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:52

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP