Torta salata salsicce e patate

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
6
persone

Le torte salate sono quelle ricette che vi salvano la cena, vi aiutano a svuotare il frigo e mettono sempre d’accordo tutti. Specie se si tratta di un’accoppiata classica, come salsicce e patate. 😀

Invece di mescolare tutti gli ingredienti e versarli nello stampo, ho deciso di fare uno strato di salsicce e poi disporre le patate sopra, in maniera ordinata. Se le tagliate abbastanza sottili, si cuoceranno tranquillamente in forno. Se invece vi piacciono un po’ piu’ spesse, oltre ad aumentare le dosi, sbollentatele per qualche minuto così da farle ammorbidire un po’.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per la torta salata salsicce e patate

1 rotolo di pasta sfoglia
300 g di salsicce
150 g di patate
2 uova
150 g di provola o formaggio filante a piacere
mezza cipolla
20 g di parmigiano grattugiato
40 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare la torta salata salsicce e patate

Rosolate la cipolla con poco olio.

Aggiungete la salsiccia sbriciolata. Fate rosolare, sfumate con il vino bianco e, appena sarà evaporato, spegnete e lasciate intiepidire.

Sbattete le uova con il parmigiano.

Aggiungete le salsicce e la provola a cubetti.

Sbucciate le patate e tagliatele a fette sottilissime, quasi trasparenti.

Mescolatele con sale, pepe e olio.

Srotolate la pasta sfoglia e foderatevi una teglia del diametro di 24cm imburrata o rivestita di carta da forno. Bucherellate la base con una forchetta.

Versate il composto con uova e salsicce.

Disponete le patate a raggiera.

Ecco il risultato finale.

Cuocete in forno periscaldato a 180° per 20 minuti e altri 10 minuti in modalità ventilata.

Lasciate raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo.

Ed ecco una bella fetta di torta salata salsicce e patate. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:07

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP