Funghi e porri in padella

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
10 min
Per:
2
persone

La ricetta di oggi è un contorno veloce veloce: funghi e porri in padella. :) Come per il risotto zucca e funghi, anche in questo caso ho usato degli champignon dal colore un po’ piu’ scuro, secondo me anche un po’ più saporiti. Potete servirli come semplice contorno o usarli come base per una torta salata o una pasta, magari aggiungendoci del formaggio filante e gratinando tutto in forno. E anche in una bella frittata ci starebbero benissimo. 😀

Vi auguro una buona domenica golosauri!

 

 

Ingredienti per i funghi e porri in padella

1 porro
200 g di funghi champignon
olio extravergine d'oliva
sale

Come fare i funghi e porri in padella

Pulite i funghi con un panno umido ed eliminate le radici.

Tagliate a fette spesse circa mezzo cm e tenete da parte.

Eliminate le estremità del porro e tagliatelo a fette.

Scaldate l’olio in una padella ed aggiungete il porro con un po’ di sale.

Cuocete una decina di minuti ed aggiungete i funghi. Fate cuocere altri dieci minuti.

Aggiustate di sale se necessario.

Servite i vostri funghi e porri. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:55

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP