Agretti in padella

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

Gli agretti (detti anche “barba del frate”) sono un tipo di verdura molto particolare: una volta eliminate le radici, hanno l’aspetto dell’erba cipollina, ma un sapore totalmente diverso che personalmente mi hanno ricordato le bietole, un pochino più aspre (da qui il nome agretti).

Sono super veloci da preparare e trovo che si prestino a tante ricette, ma siccome era la prima volta che li compravo, ho deciso di cuocerli semplicemente in padella; volendo potete anche solo lessarli e condirli un po’ di limone. Ci sono piaciuti così tanto che li ho già comrpati di nuovo per farci qualche altra ricetta. 😀

Ma ora vediamo come cucinare gli agretti!

Ingredienti per gli agretti in padella

400 g di agretti
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale

Come fare gli agretti in padella

Prendete gli agretti

ed eliminate le radici, dovrete tenere solo la parte verdre.

Sciacquate abbondantemente e sbollentate per tre o quattro minuti.

Nel frattempo rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete gli agretti ed un po’ di sale.

Cuocete per cinque minuti circa e servite la barba di frate in padella! 😀

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:37

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP